Ultim'ora
Commenta

La serata di Grillo allo Zenith
(alle ore 21): biglietti
ancora disponibili in galleria

Come sempre accade per eventi di questo genere, che prevedono grandissima affluenza, il “listone” di piazza Garibaldi, ossia la parte centrale della piazza casalese, sarà aperto e diverrà un parcheggio per accogliere chi vorrà partecipare.

CASALMAGGIORE – E’ la serata di Beppe Grillo a Casalmaggiore, al Cinema Teatro Zenith con lo spettacolo “Insomnia”. Uno show che non potrà non avere riferimenti politici, come del resto si conviene sin dalle origini al comico genovese poi divenuto leader e fondatore del Movimento 5 Stelle, ma che andrà soprattutto oltre, senza mai perdere di vista l’attualità.

E’ il secondo grande nome a Casalmaggiore in pochi mesi, dopo Antonio Albanese, che si era esibito sempre allo Zenith a gennaio. In questo spettacolo Grillo racconta al pubblico a partire dalle difficoltà di prendere sonno che lo tormentano da 40 anni, i suoi ‘viaggi mentali’ notturni.  Una ridda di pensieri, di domande e di risposte a volte surreali ed altre reali: un’insonnia – come spiega lui stesso – raccontata in un work in progress creativo. Beppe Grillo si racconta in uno spettacolo gradevole che lo riporta all’origine della sua comicità. Un viaggio in cui parte da se stesso per parlare di tutto. Con la solita pungente ironia, e con tanti spunti che – a prescindere da come la si pensi a livello politico – possono essere punti di partenza per una riflessione sulla realtà.

Dei 975 posti disponibili ne sono rimasti pochi, acquistabili sul circuito Ticketone, in galleria al prezzo di 28 euro. Lo spettacolo inizia alle ore 21. Come sempre accade per eventi di questo genere, che prevedono grandissima affluenza, il “listone” di piazza Garibaldi, ossia la parte centrale della piazza casalese, sarà aperto e diverrà un parcheggio per accogliere chi vorrà partecipare: presentato in anteprima a gennaio al Teatro Flaiano di Roma, “Insomnia” arriva dunque a Casalmaggiore prima di spostarsi nei prossimi giorni a Taneto di Gattatico, provincia di Reggio Emilia, non lontano dal Casalasco, per poi spostarsi in centro Italia.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti