Eventi
Commenta

Be Beauty Biennale, a Marcaria dal 4 al 7 maggio ecco l'Expo della bellezza

Ci saranno eventi musicali, teatrali, di estetica e valorizzazione della persona; eventi rivolti al benessere psico-fisico, eventi celebrativi della bellezza della Natura e del rapporto tra uomo e animale. Ci saranno, inoltre, mostre fotografiche di forte impatto.

Nella foto la biblioteca di Marcaria, uno dei luoghi dell'evento

MARCARIA – Si svolgerà dal 4 al 7 maggio nel Comune di Marcaria e limitrofi, la prima edizione del Festival “Be Beauty Biennale”, una manifestazione volta a celebrare il significato di Bellezza in tutte le sue sfaccettature. Gli organizzatori dell’evento sono il Comune di Marcaria, in collaborazione con Scuola Artemassaggio di Pilastro di Marcaria e la Biblioteca Comunale di Marcaria “Filippo Martani”. La prima edizione del Festival coinvolgerà associazioni, professionisti e artisti del panorama mantovano e non, che proporranno ben 15 attività gratuite aperte al pubblico, spiegando ed interpretando il concetto di Bellezza, ognuno per il proprio ambito. Ci saranno quindi eventi musicali, teatrali, di estetica e valorizzazione della persona; eventi rivolti al benessere psico-fisico, eventi celebrativi della bellezza della Natura e del rapporto tra uomo e animale. Ci saranno, inoltre, mostre fotografiche di forte impatto socio-culturale ed interventi di natura medico-scientifica proposti da eccellenze del settore.

La bellezza e le sue interpretazioni toccano mondi diversi e paralleli, che si intrecciano e si uniscono sotto forma di emozioni palpabili e di benessere psico-fisico. Durante il festival, gli spettatori avranno la possibilità di vivere tutto questo, lasciandosi trascinare in un intreccio piacevole e divertente di ottime sensazioni. “Cos’è per te la bellezza?” Ecco la domanda che da alcuni mesi le ragazze di Scuola Artemassaggio hanno posto al popolo dei social media. Le risposte, arrivate da un insieme vasto di persone (donne e uomini di ogni età), saranno l’incipit da cui partirà la presentazione dell’evento di apertura, seguito dai saluti di benvenuto dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Marcaria, nella persona di Gloria Castagna.

“La Biennale è il risultato di un percorso iniziato ormai diversi anni fa”, come spiegano Raffaella Gazzoni e Daniela Bottoni di Scuola Artemassaggio, “dove la bellezza dell’individuo (in un concetto ampio del suo significato) e la sua valorizzazione, sono state il punto di partenza per attività a sfondo sociale e collaborazioni importanti con IOM di Mantova e le Associazioni di volontariato come La Quercia e l’Agorà. Nei momenti difficili della nostra vita è sempre necessario non lasciarsi andare e sentirsi bene prima con noi stessi e poi con gli altri. In questo Festival, cercheremo di passare alcuni messaggi importanti al pubblico spettatore, ma soprattutto cercheremo di divertire e dare benessere. Il Comune di Marcaria e la Biblioteca comunale hanno sostenuto e promosso questo importante evento, perché con noi condividono questi temi e questo impegno nel sociale. La bellezza è di tutti, quindi Be Beauty!”
Il Festival della Bellezza inizierà venerdì 4 maggio e durerà fino a lunedì 7 maggio, dove si chiuderà con un arrivederci al 2020.

Le sedi:
Biblioteca Comunale di Marcaria “Filippo Martani” – Marcaria (MN)
Scuola ArteMassaggio – Scuola di estetica e centro benessere – Pilastro di Marcaria (MN)
Corte Castiglioni – Casatico di Marcaria (Mn)
Villa Aurelia (residenza per anziani) – San Michele in Bosco (MN)
Torbiere di Marcaria – Riserva Naturale del Parco Regionale Oglio Sud – Marcaria (MN)
Biblioteca di Cesole “Punto Prestiti” – Cesole di Marcaria (MN)

Le Associazioni e i protagonisti del Festival:
– D.ssa Paola Zagni (medico internista, psicoterapeuta, omotossicologo, agopunture) e D.ssa Alessandra Pelizzoni (pediatra, psicoterapeuta)
– D.ssa Paola Aleotti (Psiconcologa IOM Mantova)
– Dott. Claudio Pagliari e Marilena Mura (Fotografa) – autori del libro “Amazzoni” progetto in collaborazione con A.N.D.O.S. Onlus (Associazione Nazionale Donne Operate al Seno) – Comitato Oglio Po
– Compagnia Giubbe Verdi San Martino dall’Argine ODV (Organizzazione di volontariato per la tutela ambientale e animale) con il patrocinio di WWF e Parco Regionale Oglio Sud.
– Dott. Davide Aldi (veterinario- referente per il Gruppo di Ricerche Avifauna Mantovano -GRAM)
– Raffaella Gazzoni con Daniela Bottoni, Erjeta Beu e Miranda Beu (Estetiste) della Scuola ArteMassaggio
– Gloria Piensi (insegnante Yoga)
– Luciana Chioatto (Arte terapeuta)
– Compagnia teatrale TEATROSCIENZA di Alex Gezzi, Elena Pavoni ed Eugenio Squarcia
– Soc. Coop. Sociale Onlus “Agorà”
– Nicola Malaguti (fotografo)
– D.ssa Stefania Chiminazzo (grafologa)
– De Andre’ Tribute Band – Incoscienti suonatori Jones
– Soc. Coop. Sociale Onlus “La Quercia”
– Alessandro Zaccuri (scrittore e giornalista)
– Chiara Fanti della Coop. Charta
– Beatrice Pastorio (artista e pittrice)
– Antonella Ziliani (Az. Agricola Jenny Green di Piadena – CR)
– D.ssa Rossella Paparo (psicologa)
– Marina Corradi (fotografa)
– Roberta Mai (pittrice)

Info e contatti:
biblioteca@marcaria.mn.it
info@scuolaartemassaggio.com

Di seguito ecco il progamma completo:

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti