Commenta

Una serata per pensare
già al ponte nuovo: invitato
pure il neo-Ministro Toninelli

"Giovedì 7 giugno alle ore 21.00 in Auditorium a Casalmaggiore, il Presidente e i tecnici della Provincia di Mantova e l'azienda che ha progettato l'opera verranno a parlarci di tempi, costi e soprattutto tecniche adottate".

CASALMAGGIORE – Un convegno molto importante e un ospite illustre, che potrebbe presenziare e intanto è stato ufficialmente invitato. Potrebbe arrivare anche il neo Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli giovedì 7 giugno alle ore 21 in Auditorium Santa Croce.

“Nonostante il bando di gara per la ristrutturazione del ponte non risulti ancora pubblicato – spiega il Comitato Treno Ponte Tangenziale nell’invito esteso alla cittadinanza – sperando che si tratti solo di un ritardo di pochi giorni (noi comunque li stiamo contando! e come noi tutti i cittadini che stanno soffrendo per questi ritardi); nonostante le soppressioni dei treni abbiano raggiunto un nuovo record la scorsa settimana, con ben quattro treni cancellati in un solo giorno, ci piace guardare avanti e pensare  al nuovo ponte. Considerati i tempi di programmazione delle istituzioni, ampiamente pagati dai cittadini sulla loro pelle, meglio cominciare a parlarne per tempo. Dunque è giunto il momento di guardare al successivo traguardo, quello definitivo, ossia la nuova infrastruttura”.

“In questi mesi – spiegano dal Comitato – si sono sentite ipotesi molto diverse quanto a caratteristiche del manufatto, costi e durata dei lavori. Tutti elementi interconnessi tra loro naturalmente, ma tutti successivi a un dato ancora più importante. Il nuovo ponte deve continuare ad essere il ponte di Casalmaggiore come è sempre stato, ricostruito qui,  proprio al posto di quello attuale. Tutto ciò è tecnicamente possibile e ne abbiamo un esempio vicino a noi, il nuovo ponte di San benedetto Po che è in fase di realizzazione nello stesso luogo del precedente manufatto. Giovedì 7 giugno alle ore 21.00 in Auditorium a Casalmaggiore, il Presidente e i tecnici della Provincia di Mantova e l’azienda che ha progettato l’opera verranno a parlarci di tempi, costi e soprattutto tecniche adottate. Il comitato TrenoPonte, organizzatore della serata, ha invitato tra il pubblico le varie autorità lombarde e emiliane interessate alla realizzazione del nostro nuovo ponte”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti