Commenta

Lavori in corso, martedì
ponte di Viadana aperto
ma a senso unico alternato

Si è scelto di intervenire nella giornata di martedì perché, anche dopo un confronto con la Polizia Locale di Viadana, è emerso che è il giorno che mediamente presenta il minor flusso veicolare e si è aspettata la conclusione dell’anno scolastico.

VIADANA – Si prevede un martedì da bollino rosso, e forse anche nero, per gli automobilisti che dal Casalasco-Viadanese dovranno raggiungere la sponda parmense. Oltre alla chiusura, da ormai nove mesi, del ponte Po di Casalmaggiore, ecco che martedì pure a Viadana sarà istituito un senso unico alternato.

I lavori di risanamento stradale dureranno dalle ore 6 alle ore 22 di martedì 12 giugno, dunque per tutta la giornata. La viabilità nelle 16 ore di modifica alla normale circolazione sarà regolata con impianto semaforico. L’intervento al ponte, che si trova lungo la SP ex S.S. n° 358 di Castelnuovo, costituisce un’appendice ai lavori per il consolidamento delle pile del viadotto di accesso alla struttura in golena sponda sinistra (riva mantovana) eseguiti lo scorso anno e conclusisi nel dicembre del 2017.

E’ emersa infatti la necessità di riprendere una piccola fenditura longitudinale all’estradosso dell’impalcato del viadotto. Un’operazione che prevede l’incisione del manto bituminoso, la rimozione del manto impermeabilizzante, la pulizia della fessura nella soletta, unaa leggera apertura della fessura stessa; quindi la posa di malta e della nuova guaina bituminosa adatta per temperature anche di -15° e il ripristino del manto bituminoso.

Per permettere al personale dell’impresa incaricata di lavorare in totale sicurezza si è resa necessaria l’istituzione del senso unico alternato. Si è scelto di intervenire nella giornata di martedì perché, anche dopo un confronto con la Polizia Locale di Viadana, è emerso che è il giorno che mediamente presenta il minor flusso veicolare e si è aspettata la conclusione dell’anno scolastico.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti