Commenta

Viadana, nuovi lampioni allo
stadio Bertolani. Il Pd: "Dopo
la nostra segnalazione, era ora"

"Rimane ancora il dubbio - prosegue il Pd viadanese - e presenteremo un’interrogazione, con i nostri consiglieri comunali, nei prossimi giorni, di come è stato gestito legalmente questa gara".

VIADANA – “Vogliamo segnalare che dopo nostri tanti solleciti e richieste di chiarimento, finalmente dopo un anno di ritardo sono stati montati i nuovi lampioni allo stadio Bertolani, sicuramente un’ottima soluzione per l’impianto”: inizia così il comunicato stampa del Partito Democratico di Viadana in merito a una questione sentita nel comune mantovano.

“Rimane ancora il dubbio – prosegue il Pd viadanese – e presenteremo un’interrogazione, con i nostri consiglieri comunali, nei prossimi giorni, di come è stato gestito legalmente questa gara visto che proprio per quei lampioni il comune ha certificato che erano già stati installati a settembre ma soprattutto erano già stati liquidati e pagati. Richiediamo a questa amministrazione dove è previsto questo nel codice degli appalti perché a noi non risulta totalmente chiara questa operazione”.

“Per quanto riguarda i lavori al Palasport – conclude lo scritto – dopo la nostra richiesta di chiarimenti in merito ai lavori fermi da più di un mese ci avevano detto che sarebbero ripartiti lunedì 4 giugno. Ad oggi sul cantiere non si sono visti operai, se non due settimane fa a portare delle attrezzature in cantiere, poi più nessuno ed è ancora tutto fermo. Oramai il cantiere è fermo da più di due mesi. Speriamo e confidiamo che i lavori ripartano nei prossimi giorni”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti