Commenta

Canottaggio, dopo il bronzo
mondiale U23 Montesano ci
riprova con l'Europeo Assoluto

In acqua a Glasgow dal 2 al 5 agosto. Un evento importante sia per i risultati che potranno scaturire dalle prestazioni degli azzurri, sia come tappa di avvicinamento al Mondiale di Plovdiv (Bulgaria) programmato da 9 al 16 settembre.

A una settimana dai mondiali di canottaggio Under 23 in Polonia, ancora il remo cremonese protagonista di un evento internazionale con Giacomo Gentili, Valentina Rodini e Alessandra Montesano, fresca del bronzo mondiale, partiti per il Campionato Europeo Assoluto (senior e pesi leggeri) che si terrà a Glasgow (Scozia) dal 2 al 5 agosto. Nella delegazione azzurra 47 atleti (37 senior e 10 Pesi leggeri) e i tecnici cremonesi Claudio Romagnoli (Coordinatore), Giancarlo Romagnoli (Allenatori) per il Settore Olimpico maschile; Luigi Arrigoni (Allenatore) per il Settore Olimpico Femminile.

Saranno 16 gli equipaggi azzurri in gara (11 senior, 5 pesi leggeri) che il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha definito durante l’ultimo collegiale svoltosi a Livigno, tra i quali spicca il Quattro di Coppia Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili; il Doppio di Valentina Iseppi e Alessandra Montesano e il Doppio Pesi Leggeri di Valentina Rodini e Federica Cesarini. Un evento importante sia per i risultati che potranno scaturire dalle prestazioni degli azzurri, sia come tappa di avvicinamento al Mondiale di Plovdiv (Bulgaria) programmato da 9 al 16 settembre.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti