Commenta

Desalu, lampo a Berlino: si
qualifica alla semifinale col miglior
tempo di tutti (e record stagionale)

Con lui accedono al turno successivo anche gli italiani Andrew Howe (secondo nella propria batteria) e Davide Manenti (terzo nella sua gara). Ora l’attesa è tutta per la semifinale di mercoledì sera alle 20.15.
Foto dal profilo Facebook di Fausto Desalu

BERLINO – E’ un grande Fausto Desalu quello che agli Europei di Berlino vince in scioltezza la propria batteria e si qualifica per la semifinale dei 200 metri, che si correrà mercoledì alle 20.15. L’atleta delle Fiamme Gialle cresciuto nell’Atletica Interflumina di Casalmaggiore ha infatti corso mercoledì mattina in 20.39 la propria batteria, vincendola davanti al francese Stuart Dutamby (20.64) e al britannico Delano Williams (20.89), entrambi qualificati assieme a Fausto. Il crono fatto segnare da Desalu è particolarmente significativo, dato che si tratta del primato stagionale (prima fermo a 20.52) per il velocista, vicinissimo anche al personale che è di 20.31. Il suo è stato pure il miglior tempo delle batterie. E Desalu ha pure frenato un po’ negli ultimi metri, a qualificazione acquisita. Con lui accedono al turno successivo anche gli italiani Andrew Howe (secondo nella propria batteria) e Davide Manenti (terzo nella sua gara). Ora l’attesa è tutta per la semifinale di mercoledì sera, dalla quale Fausto cerca di ottenere il passaggio alla finalissima di giovedì.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti