Commenta

Commessaggio, scuola
rinnovata: i volontari rispondono
all'appello del Comune

"Stiamo pensando - aggiunge il sindaco Alessandro Sarasini - a un grande per un meritato rilancio della scuola di Commessaggio. Un grazie a chi sta collaborando"
COMMESSAGGIO – Commessaggio rinnova la scuola e lo fa grazie ai volontari. All’appello fatto dall’amministrazione molti i volontari che hanno risposto per dipingere le aule della scola elementare di Commessaggio che già il primo di settembre ospiterà il Cred organizzato dal comune per poi iniziare il regolare corso didattico al plesso.
Grazie all’abile  maestria di Daniele Zaffanella, professionista delle coloriture già in pensione, un nutrito numero di volontari tra cui il Sindaco e l’assessore si sono prodigati nel dipingere le aule del plesso Commessaggese.
Lo spirito dei volontari del paese non è mancato e neppure la collaborazione stanno (e in corso di esecuzione) permettendo una necessario è dovuto rinnovamento degli ambienti. A questo gruppo si aggiungeranno altri nei prossimi giorni ed appena finito le rcoloriture un gruppo di ragazze hanno dato la disponibilità per le pulizie.
E’ stato tra l’altro appena ultimato il rifacimento della copertura, il posizionamento di 20kw per approvvigionare elettricamente l’Immobile, e con la coloritura si sono rinnovati gli ambienti. Ora si procederà con gli investimenti per i laboratori dei corsi pomeridiani.
“Stiamo pensando – aggiunge il sindaco Alessandro Sarasini – a un grande per un meritato rilancio della scuola di Commessaggio. Un grazie a chi sta collaborando per realizzare le opere e ai genitori che hanno scelto il nostro plesso per la formazione dei loro figli”.
I volontari che hanno partecipato ai lavori:
Daniele Zaffanella
Fausto Busi
Edo Bellesia
Guglielmo Lorenzelli 
Claudio Cacciani 
Mario Civa 
Ivano Ghizzi 
Federico Agosta del Forte 
Alessandro Sarasini 
Carlo Busi 
Laura Orlandelli
Gli stradini di Commessaggio 
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti