Commenta

Verde pubblico, Cavallari
a Perteghella: "Territorio esteso,
ma stiamo ricevendo complimenti"

"La mole dei lavori da eseguire prevede logicamente - precisa il vicesindaco - una programmazione ciclica e temporale per i numerosi interventi da eseguire".

VIADANA – Torna a scaldarsi il clima sul tema del verde pubblico a Viadana. Dopo le accuse di Silvio Perteghella, consigliere di minoranza per Viadana Democratica, la risposta giunge da Alessandro Cavallari, vicesindaco di Viadana con delega all’Ambiente: “Apprezzo molto il senso civico del consigliere Perteghella – scrive Cavallari, non senza un velo di ironia – ma sinceramente ritengo quantomeno esagerato, quasi strumentale e sicuramente poco veritiero lo spessore che ha voluto dare alle critiche sul verde pubblico. Va ricordato che il comune di Viadana ė tra i più estesi della regione: abbiamo 13 frazioni e 10 cimiteri, una dozzina di monumenti, una decina di plessi scolastici, tantissimi parchi e aree verdi e la bellezza di quasi 200 km di strade. Tutto regolarmente ed efficacemente manutentato”.

“La mole dei lavori da eseguire prevede logicamente – precisa il vicesindaco – una programmazione ciclica e temporale per i numerosi interventi da eseguire e non nascondo che appunto per queste complessità a volte ci possano essere dei ritardi. Vorrei aggiungere che i pochi interventi a cui si riferisce il consigliere Perteghella sono già programmati ed a brevissimo saranno portati a termine. Concludendo mi sento di sottolineare che l’attenzione e gli sforzi dell’amministrazione in tal senso sono massimi e volti al continuo miglioramento: lo dimostra inconfutabilmente il fatto che, a parte sporadiche critiche, stiamo ricevendo parecchi complimenti come da parecchio tempo non avveniva”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti