Sport
Commenta

L'atletica leggera festeggia 50 anni. E in Baslenga con Interflumina torna l'Esagonale del Po

Il programma gare è molto fitto: alle 17,30 ci sarà il ritrovo di atleti e giudici di gara, poi dalle 18,30 via alle gare, che si chiuderanno con le staffette. La giornata si concluderà alle 21,45 con le premiazioni.

CASALMAGGIORE – Con la 34ª edizione dell’Esagonale del Po, in programma mercoledì 5 settembre, inizia il fertile autunno dell’Interflumina E’Più Pomì, in un anno tra l’altro che segna il 50° anniversario non tanto della società (fondata nel 1975) ma dell’atletica leggera a Casalmaggiore con i Centri Olimpia voluti da Paolo Corna e alcuni collaboratori. Un seme poi raccolto da Antonino Primerano, Mario Cozzini, Carlo Stassano (odierno presidente) e i tanti dirigenti di valore che hanno fatto della società della Baslenga un fiore all’occhiello del movimento sportivo ben oltre i confini provinciali.

L’Esagonale è il primo di 5 appuntamenti. Seguiranno il Mennea Day il 12 settembre, la Finale del Campionato di Società nord-ovest per Allievi il 29 e 30 settembre, il Trofeo delle Province per Ragazzi il 7 ottobre e la Gara interregionale di Orienteering Gran Prix Città di Casalmaggiore il 19 novembre. Tornando all’appuntamento di mercoledì prossimo, parteciperanno le Rappresentative delle province di Cremona, Mantova, Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena. Il programma gare è molto fitto: alle 17,30 ci sarà il ritrovo di atleti e giudici di gara, poi dalle 18,30 via alle gare, che si chiuderanno con le staffette. La giornata si concluderà alle 21,45 con le premiazioni.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti