Cronaca
Commenta

Choc a Sabbioneta: trovato morto nel suo letto don Vincenzo Cavalleri

Nel 1991 è diventato parroco di Gadesco e Pieve Delmona; nel 2003 il trasferimento a Calvatone. Dal 2005 era stato nominato parroco in solido di Tornata e Romprezzagno. A luglio 2015 venne trasferito a Sabbioneta come collaboratore.

SABBIONETA – Si è spento all’improvviso, quasi certamente nel sonno, don Vincenzo Cavalleri, collaboratore parrocchiale di Sabbioneta, Villa Pasquali, Ponteterra e Breda Cisoni. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il vicario don Alessandro Maffezzoni, che stava cercando con Vincenzo per la messa mattutina della domenica. L’uomo, che aveva problemi di salute, è stato trovato riverso nel letto senza vita.

Don Vincenzo era nato il 2 febbraio 1950 a Castelnuovo del Zappa. Ordinato sacerdote il 22 giugno 1974, è stato dapprima vicario a Cremona, nella parrocchia di S. Abbondio. Nel 1991 è diventato parroco di Gadesco e Pieve Delmona; nel 2003 il trasferimento a Calvatone. Dal 2005 era stato nominato parroco in solido di Tornata e Romprezzagno. A luglio 2015 venne trasferito a Sabbioneta come collaboratore.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti