Commenta

Viadana, serie di eventi
da non perdere nel segno
di cultura, storia e natura

Si è partiti sabato 20 ottobre alle ore 16.30 presso il MuVi - Sala Saviola con l'Associazione Apeiron che ha proposto la conferenza "Il nostro Po: storia e rischi": intervengono Claudio Tellini e Doriano Castaldini.

VIADANA – Serie di eventi significativi in zona viadanese. Sabato 20 ottobre alle ore 16.30 presso il MuVi – Sala Saviola l’Associazione Apeiron è stata proposta la conferenza “Il nostro Po: storia e rischi”. Intervengono Claudio Tellini, prof. di Geomorfologia (UNIPR), Genesi recente della Pianura Padana e sue caratteristiche geomorfologiche principali e  Doriano Castaldini, prof. ordinario di Geografia fisica e Cartografia (UNIMORE), Rischi geologici della Pianura Padana centrale: terremoti e alluvioni. A seguire l’inaugurazione della mostra “Vivere sul Po. Piccole storie sulle rive del Grande Fiume” nel Museo della Città.

Domenica 21 ottobre 2018 alle ore 17 in occasione dell’ottantesimo anniversario della emanazione delle leggi razziali presentazione del libro “Che razza di ebreo sono io”. Interviene l’autore Bruno Segre presso il Mu.Vi. via Manzoni, 4 – Viadana – Galleria Civica d’Arte Contemporanea. Martedì 23 Ottobre alle ore 21 l’associazione Amici della Biblioteca di San Matteo organizza presso il Centro Socio Culturale Beltrami in Via Ghetto 5 a San Matteo la presentazione dell’ultimo libro di Frediano Sessi “Auschwitz Sonderkommando. Tre anni nelle camere a gas”.

Domenica 28 ottobre “Riconosciamo i funghi”: Il corso si terrà presso Le Bine, ad Acquanegra sul Chiese, è gratuito con obbligo di iscrizione a educazione.ambientale@ogliosud.it o a francesco.cicciocecere@gmail.com entro venerdì 26 ottobre. Si chiede ai partecipanti di portare qualcosa da mangiare da condividere con tutti. Il corso si terrà anche in caso di maltempo. Info Email: educazione.ambientale@ogliosud.it Info line: 037597254.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti