Commenta

Viadana, ruba un marsupio
mentre il proprietario è in
negozio: scoperto e denunciato

Il malcapitato era infatti entrato velocemente per una commissione nel negozio di tabacchi, nella piazza di fronte al Comune, dimenticandosi la vettura aperta; pochi istanti erano però bastati al giovane ladro.

VIADANA – Un ragazzo di 21 anni è stato denunciato a piede libero per furto aggravato dai Carabinieri della Compagnia di Viadana comandata dal Capitano Gabriele Schiaffini. Infatti, il 24 ottobre scorso, V.S. nato a Guastalla ma residente a Viadana, nullafacente, mentre si aggirava in bicicletta per le vie del paese, ha rubato un marsupio lasciato momentaneamente incustodito dal proprietario sui sedili del proprio furgoncino.

Il malcapitato era infatti entrato velocemente per una commissione nel negozio di tabacchi, nella piazza di fronte al Comune, dimenticandosi la vettura aperta; pochi istanti erano però bastati al giovane ladro per aprire rapidamente la portiera della vettura e impossessarsi del marsupio, con all’interno contanti e documenti. Dopo la denuncia presentata dalla vittima, i militari della locale stazione, coordinati dal maresciallo Maggiore Massimiliano Burroni sono riusciti velocemente a risalire all’identità del ladro, deferendolo cosi all’Autorità Giudiziaria per furto.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti