Ultim'ora
Un commento

Autovelox a Pilastro,
Simonazzi: "Il comune
vuol far cassa!"

Il nuovo autovelox sarà tarato ai 70 km/h e posizionato a circa 400 metri dall’ingresso dell’abitato, questo non impedirà quindi alle auto di sfrecciare per Pilastro ben oltre i 70 km/h

MARCARIA – L’autovelox a Pilastro? Serve a far cassa. Ne è convinto Stefano Simonazzi che sostiene che l’amministrazione avrebbe potuto agire in maniera diversa, garantendo ugualmente la sicurezza senza gravare sulle tasche dei residenti.

“A Marcaria sta in questi giorni – scrive Simonazzi – si sta installando un nuovo autovelox. Seppur apprezzabile l’intenzione della Giunta di limitare la velocità nel centro abitato di Pilastro, crediamo che questa sia la strada sbagliata, la soluzione scelta produrrà benefici solo alle casse comunali e non risolverà il problema. Il nuovo autovelox sarà tarato ai 70 km/h e posizionato a circa 400 metri dall’ingresso dell’abitato, questo non impedirà quindi alle auto di sfrecciare per Pilastro ben oltre i 70 km/h.

Crediamo che sarebbero stati più efficaci altri strumenti di rallentamento del traffico come pattugliamenti costanti del tratto in paese con la collaborazione dei carabinieri ma soprattutto un impianto semaforico di ultima generazione photored semavelox, il quale ha la duplice funzione di diventare rosso se si avvicina un’auto che supera i 50 km/h, quindi limitare drasticamente la velocità, e nel contempo multare chi, magari la notte quando non c’è nessuno, dovesse comunque passare col rosso.

Queste azioni avrebbero permesso veramente di limitare la velocità nell’abitato di Pilastro, facendo prevenzione vera, senza toccare le tasche dei cittadini ma questa Giunta ha preferito la strada comoda dell’autovelox il cui unico risultato sarà rimpinguare le casse del Comune perché non risolverà il grave problema della velocità a Pilastro.

Il Sindaco ha inoltre già annunciato un altro nuovo autovelox a Pilastro, dall’altra parte del paese, in direzione Mantova.

Chiediamo ancora al Sindaco di valutare la nostra proposta di un semaforo photered semavelox che siamo certi risolverebbe il problema, ma sappiamo che la nostra proposta non piace perchè non farebbe incassare al Comune gli stessi soldi che incasserà con gli autovelox che sta installando”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti