Commenta

Sabbioneta, domenica la veglia
per Marco (voluta dagli amici del
fratello) alla chiesa dell'Assunta

"Lo spazio dell’Assunta è ampio e può ospitare molte persone: è un modo da parte della nostra comunità per dire alla famiglia di Marco che ci siamo e che per qualsiasi cosa la nostra solidarietà e la nostra preghiera non mancheranno" spiega don Riva.

SABBIONETA – Sono stati gli amici del fratello 17enne di Marco Zani a volere dare un segnale. E da lì è nata, parlando con il parroco di Sabbioneta don Samuele Riva, l’idea di organizzare una veglia di preghiera come segnale di vicinanza alla mamma e ai due fratelli di Marco, uno dei quali – il 17enne appunto – pienamente in grado di intendere quanto accaduto a differenza del fratellino di 4 anni, ancora troppo piccolo probabilmente.

Per questo motivo domenica alle ore 20.30 la comunità di Sabbioneta, comprendendo anche la frazione di Ponteterra colpita da questa tragedia, si stringerà nella chiesa dell’Assunta. “Inizialmente avevamo pensato a una veglia all’aperto – spiega don Samuele, che quando lo contattiamo si trova in ospedale per incontrare la mamma di Marco e darle conforto – ma poi abbiamo pensato che, un po’ per aggirare la burocrazia e un po’ per avere un’atmosfera ancora più raccolta e intima, era giusto ritrovarsi in chiesa. Lo spazio dell’Assunta è ampio e può ospitare molte persone: è un modo da parte della nostra comunità per dire alla famiglia di Marco che ci siamo e che per qualsiasi cosa la nostra solidarietà e la nostra preghiera non mancheranno”. Naturalmente non si conosce ancora la data del funerale dell’11enne: prima dovrà arrivare il nulla osta della magistratura.

G.G.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti