Commenta

Trovato con un pugnale
di 32 cm: denunciato
34enne residente a Spineda

I Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nella sera del 20 dicembre hanno denunciato a piede libero un A.B., 34enne residente a Spineda, per il reato di possesso ingiustificato di armi.

ACQUANEGRA SUL CHIESE/SPINEDA – Ad Acquanegra sul Chiese i Carabinieri, nel corso di un servizio di controllo del territorio, nella sera del 20 dicembre hanno denunciato a piede libero un A.B., 34enne residente a Spineda, per il reato di possesso ingiustificato di armi. L’uomo, controllato alla guida della propria autovettura, è stato trovato in possesso di un pugnale della lunghezza di 32 cm custodito, illegalmente, all’interno del veicolo. Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova, Colonnello Fabio Federici, esprime il suo vivo apprezzamento per l’operazione di servizio, ribadendo che la presenza dei Carabinieri sulle strade soddisfa un’attività sia di prevenzione che di contrasto ai reati.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti