Commenta

Interflumina, Filippo Visioli
e Bouchouata El Mehdi
preparano la Cinque Mulini

Ed ora, per entrambi, sarà la prova della Cinque Mulini a consacrarli ai vertici del movimento del mezzofondo lombardo con visione verso obiettivi di grande interesse nazionale
BOUCHOUATA EL MEHDI

BOZZOLO – Non solo Filippo Visioli, che sta preparando la ‘Cinque Mulini edizione 2019’ a fine mese, atleta di grandi prospettive nel mezzofondo, già vice campione italiano e regionale in Lombardia, ma ora anche Bouchouata El Mehdi, cadetto al secondo anno abitante a Bozzolo, studente al primo anno presso l’Itis di Cremona, che compie l’impresa di un secondo posto assoluto, 1° in Lombardia, in una delle competizioni più quotate in Italia, il Campaccio, a San Giorgio sul Legnano.

Entrambi gli Atleti tesserati Interflumina è più Pomì sono allenati dalla Prof.ssa Liliana Stagnati, Tecnico Fidal, Specialista di IV Livello Europeo nelle specialità della Resistenza.

Ed ora, per entrambi, sarà la prova della Cinque Mulini a consacrarli ai vertici del movimento del mezzofondo lombardo con visione verso obiettivi di grande interesse nazionale.

Bouchouata El Mehdi al secondo anno Cadetti e Filippo Visioli al secondo anno Allievi. Non sarà un confronto interno alla Società perchè, appartenendo a due diverse categorie agonistiche, correranno separati, ma l’aiuto reciproco sta negli allenamenti che settimanalmente, sotto l’attenta guida della Prof.ssa Stagnati, svolgono presso il Campo Scuola di Atletica Leggera Baslenga e l’area esterna dell’Argine di Po in area Santa Maria.

“Se il bel giorno si vede dal mattino – sottolinea il presidente Carlo Stassano – si può certo dire che si prospetta da subito, per l’Asd Interflumina è più Pomì, una annata 2019 di grandi aspettative, con giovani che stanno credendo nelle loro potenzialità, che sanno ascoltare e dialogare con i Tecnici, che credono nel loro futuro fatto di impegno scolastico e familiare ma anche sportivo ad alti livelli”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti