Commenta

Piccola Atene, grande onore:
Sabbioneta presto sarà
ufficialmente proclamata Città

"Chiudiamo così un percorso iniziato con il riconoscimento dell’Unesco undici anni fa, proseguito con l’inserimento fra i Borghi più belli d’Italia e ancora con l’ottenimento della bandiera arancione del Touring Club" spiega il sindaco Vincenzi.

SABBIONETA – Sarà anche Piccola (Atene), Sabbioneta, con i suoi 4mila abitanti circa, ma è ormai pronta a divenire a tutti gli effetti Città. A renderlo noto è stato il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, che giusto venerdì ha proposto al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di insignire il comune mantovano di questo titolo onorifico: per l’ufficialità manca solo la firma dello stesso Mattarella, che dovrebbe giungere nei prossimi giorni senza grossi inghippi. I meriti di Sabbioneta sono, naturalmente, storici, culturali, architettonici e legati alla bellezza della città ideale fondata da Vespasiano Gonzaga.

Grande soddisfazione è stata espressa da Aldo Vincenzi, sindaco di Sabbioneta: “Chiudiamo così un percorso iniziato con il riconoscimento dell’Unesco undici anni fa, proseguito con l’inserimento fra i Borghi più belli d’Italia e ancora con l’ottenimento della bandiera arancione del Touring Club. La richiesta del titolo di città risale al 2017, a settembre, con l’iter iniziato in consiglio comunale. Ora ci siamo. Un grazie particolare va senz’altro alla nostra funzionaria Anna Ghizzardi, che ha curato la pratica”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti