Commenta

Ricordare per capire, la Giornata
della Memoria in Auditorium
per l'Olocausto degli zingari

Da rimarcare la presenza di Carla Osella di Aizo rom e sinti onlus, la proiezione del videodocumentario di Pierluigi Bonfatti Sabbioni sull’Olocausto degli zingari e la realizzazione di una canzone, i cui versi sono stati ritrovati in un campo di concentramento.

CASALMAGGIORE – Ricordare per capire: è questo il titolo dell’appuntamento organizzato da diverse associazioni e patrocinato dal comune di Casalmaggiore per celebrare la Giornata della Memoria, che il 27 gennaio ricorda la Shoah durante la Seconda Guerra Mondiale. L’Olocausto che sarà ricordato sabato sera alle ore 21 in Auditorium Santa Croce in piazza Garibaldi sarà però quello degli zingari, sinti e rom. A organizzare l’evento sono stati l’Associazione Cittadini Insieme, le Parrocchie di Santo Stefano e San Leonardo, l’Acli Casalmaggiore, l’Istituto Comprensivo Diotti di Casalmaggiore, Nonsolonoi Commercio equosolidale e il Consorzio Casalasco dei Servizi Sociali.

Tra gli eventi clou della serata, con la presenza di alcuni esponenti del campo nomadi di via al Porto a Casalmaggiore, vi saranno la presenza di Carla Osella di Aizo rom e sinti onlus, la proiezione del videodocumentario di Pierluigi Bonfatti Sabbioni (di Rivarolo del Re) sull’Olocausto degli zingari e la realizzazione da parte della scuola musicale della scuola Diotti di una canzone, i cui versi sono stati ritrovati in un campo di concentramento.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti