Commenta

Hope va a casa: la gatta
colpita da un petardo adottata
da una giovane coppia di Viadana

Hope sta reagendo bene alle cure, è vivace ed è diventata la mascotte della clinica. Ruolo che abbandonerà presto per un morbido divano, tante coccole e fusa. Almeno questa volta lo stupido sadismo di una manica di imbecilli non ha prevalso

VIADANA/BOZZOLO – Hope avrà una casa tutta sua, ed una rossa a quattro zampe a farle compagnia. La gatta che qualche imbecille – probabilmente un giovinastro o un gruppo di giovinastri di Bozzolo – si era sadicamente divertito ad attaccare con un petardo e che per questo è ancora in cura (dai primi di gennaio) nella clinica veterinaria della dottoressa Alice Ferrari di Bozzolo è stata adottata ed appena sarà guarita se ne andrà a casa. A darne notizia la dottoressa Ferrari: “Iniziamo la settimana con questa fantastica notizia! Una giovane coppia di Viadana se ne è innamorata, e sono venuti a vederla sabato. Non appena avremo finito con le cure e medicazioni andrà in una bella casa, con un’altra gattina rossa come lei!”.

Hope sta reagendo bene alle cure, è vivace ed è diventata la mascotte della clinica. Ruolo che abbandonerà presto per un morbido divano, tante coccole e fusa. Almeno questa volta lo stupido sadismo di una manica di imbecilli non ha prevalso. Ha vinto la dedizione e la cura di una giovane dottoressa in gamba e del suo staff, hanno vinto tutti coloro che in questo periodo se ne sono interessati o hanno portato qualcosa ad Hope. Ha vinto la gattara che si occupa della colonia dalla quale Hope proviene, che continua nel suo oscuro lavoro di dare assistenza a chi è rimasto fuori.

Ed ha vinto Hope che nonostante tutto, ancora dispensa fusa ed ama le carezze di chi le vuole bene.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti