Commenta

Zara ritrovata morta a
Piadena, era fuggita da
Brugnolo a novembre

Zara era stata avvistata nei giorni successivi alla 'fuga' a Cividale, a Rivarolo Mantovano, a San Giovanni in Croce. Tutte segnalazioni che paiono - col senno di poi - plausibili per tracciarne gli spostamenti

PIADENA – Sono terminate, e dopo tre mesi, le ricerche di Zara, la Weimaraner che si era allontanata da casa il 25 novembre dell’anno scorso da Brugnolo di Rivarolo del Re. E sono terminate nella maniera peggiore. Zara è stata ritrovata morta. A darne l’annuncio la proprietaria che aveva mosso mari e monti per riportarla a casa, fissando anche un compenso per chi ne avesse dato notizia.

“Zara – scrive sul suo profilo facebook – non c’è più. È stata trovata lungo i binari del treno a Piadena. Ringraziamo dal più profondo del cuore tutti coloro che ci hanno aiutato nelle ricerche, che ci sono stati vicino, o che semplicemente hanno speso una parola gentile. Non avremmo mai pensato di conoscere tante belle persone. Finisce oggi un incubo durato tre mesi durante i quali non abbiamo mai perso la speranza di ritrovare la nostra Zara. Purtroppo niente è andato come avrebbe dovuto”.

Zara era stata avvistata nei giorni successivi alla ‘fuga’ a Cividale, a Rivarolo Mantovano, a San Giovanni in Croce. Tutte segnalazioni che paiono – col senno di poi – plausibili per tracciarne gli spostamenti. Qualcuno che l’aveva vista di persona aveva pure provato a seguirla ma il cane era sempre riuscito a dileguarsi prima che potesse essere fermato. Oggi lo stop alle ricerche e la conferma che purtroppo Zara è morta.

“Ciao Zarina adesso sei a casa”, così termina il messaggio della sua mamma a due zampe Anna. Un epilogo che purtroppo mai avremmo voluto scrivere per quello splendido esemplare di Weimaraner dagli occhi chiari che è tornata a far parte dell’energia più profonda dell’universo dopo aver vagato per giorni. Ciao Zarina, adesso sei in pace. Viva nei ricordi di chi ti ha voluto bene ed ha fatto di tutto per riportarti a casa.

N.C.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti