Commenta

Seminario per artisti con
Infinity Academy: il progetto
nazionale fa tappa a Sabbioneta

I seminari saranno tenuti da grandi esperti del settore: Carlo Motta, Riccardo Canini, Emanuele Geloso, Mauro Capitani, Alfredo e Davide Zanini, Giuseppe Menozzi, Alberto Sacchetti e naturalmente Giammarco Puntelli.

SABBIONETA – Per la prima volta in Italia e in Europa un progetto per trasferire agli artisti gli strumenti, adattati al mondo dell’arte, per sviluppare davvero l’immagine, la promozione e gli aspetti imprenditoriali legati all’artista. Otto seminari, un programma multimediale, 2 mesi di mostra in Italia, un catalogo dell’Editoriale Giorgio Mondadori, una Master Class all’estero.

Con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la mostra, dal 1 marzo al 30 aprile 2019, si articola tra la Toscana, l’Umbria e la Lombardia, ed è rivolta agli artisti che vogliono fare del loro sogno la realtà. Anghiari è la tappa Toscana, Palazzo Pretorio e altri luoghi storici legati al nome di Leonardo da Vinci, ospiteranno decine di Maestri. L’inaugurazione è stata sabato 2 marzo alle 17.00. La tappa umbra è Gubbio e sarà la Chiesa di Santa Maria Nuova ad ospitare la rassegna che è stata inaugurata domenica 3 marzo alle 17.00. Per la Lombardia è stato scelto il magnifico Palazzo Ducale di Sabbioneta e la mostra sarà inaugurata sabato 9 marzo alle 17.00.  I seminari saranno tenuti da grandi esperti del settore: Carlo Motta, Riccardo Canini, Emanuele Geloso, Mauro Capitani, Alfredo e Davide Zanini, Giuseppe Menozzi, Alberto Sacchetti e naturalmente Giammarco Puntelli.

Da un’idea e con la direzione artistica del professor Giammarco Puntelli, Infinity è l’opportunità per scoprire i segreti che hanno fatto affermare gli artisti di primo piano, il marketing e la vendita di grandi maestri, il lavoro da affiancare alla pittura, alla fotografia e alla scultura, l’importanza e la specificità di utilizzare al meglio un evento, un catalogo, la comunicazione, sui media, online, con enti pubblici e con clienti appassionati trasformandoli in collezionisti che difenderanno la propria arte.

Giammarco Puntelli, nato a Roma, vent’anni di lavoro nel mondo dell’arte, 265 mostre curate e dirette, e 20 direzioni artistiche nazionali ed internazionali. Docente e ricercatore, imprenditore, autore, storico e critico d’arte, giornalista, specialista in PNL e coaching, per la sua formazione multidisciplinare riesce ad unire mondi apparentemente paralleli come quello dell’Arte, delle Lettere, della Scienza e della Psicologia in spettacolari progetti ed eventi di approfondimento culturale. Da sette anni affianca imprenditori, sportivi, manager come PNL Coach e alcuni dei più importanti artisti internazionali come Art Mental Coach per sviluppare il loro brand e il business. Si è formato personalmente con i principali trainer di sviluppo personale/business in Italia e all’estero come Bandler, La Valle, Robbins, Dilts, Piper, Covey, Tracy, Lindstrom, Gallo, Cialdini, Roberts, Allen, T. Harv Eker, Mandossian, Meerman Scott.

È Licensed PNL Coach, Licensed Master Practitioner Advanced, Licensed Sport Performance Coach, Certificato Professionista in Intelligenza Linguistica, Master in Ipnosi Conversazionale. Di fondamentale importanza l’incontro con Giovanni Paolo II e Nelson Mandela. Nell’arte, per citare solo anni recenti, è stato direttore artisti- co di Spoleto International Art Fair a Spoleto nel 2013 e nel 2014, di Avanguardia Rinascimentale a Casa del Mantegna a Mantova nel 2015, delle mostre del Premio Diana Musolino Città di Pizzo a Pizzo Calabro 2013-2014-2015, direttore artistico di tre eventi in Expo 2015, attuale direttore artistico della Biennale d’arte contemporanea in Veneto, della Biennale d’arte contemporanea di Massa e Montignoso, della Biennale d’arte contemporanea Lake Como. Giammarco Puntelli è stato direttore artistico dell’evento d’arte di fine Giubileo a Roma, presso la Basilica dei Santi Quattro Coronati, L’Eternità nell’Arte e delle mostre in occasione dell’Election Day USA e delle manifestazioni per il Sessantesimo dei Trattati di Roma, a Palazzo Ferrajoli.

Nel 2018 è stato direttore artistico di Genius. Il codice della mente incontra l’Arte e di Pace e Amore presso la Grande Moschea di Roma, evento che preannuncia una selezione autorevole di artisti per Expo 2020. Autore dei progetti d’arte Imagine 2014, Rotta a Nord Est, Spiritualità oggi lungo le vie francescane, Il Labirinto dell’Ipnotista, La solitudine dell’Angelo, ha ideato il primo sistema in Italia e in Europa che unisce arte e formazione con Infinity Academy, Infinity Club e Infinity Master Class. Come autore, l’Editoriale Giorgio Mondadori dedica al suo lavoro 2 collane editoriali: Le scelte di Puntelli e Profili D’Artista. È in preparazione il quinto volume dedicato a opere di Modigliani, Soutine, Van Gogh, Monet per Le scelte di Puntelli e il terzo per Profili D’Artista. È membro del comitato scientifico di consulenza del Catalogo dell’Arte Moderna. Gli artisti italiani dal primo Novecento ad oggi Editoriale Giorgio Mondadori. Al suo lavoro la rivista internazionale Arte In ha dedicato 3 copertine in 3 anni di cui 2 presentate al bookshop della Biennale di Venezia. Una decina di volte è stato intervistato dal Tg1, da Rai3, dalle reti Mediaset e da La7.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti