Commenta

Il Rugby Viadana si riscatta
e vince contro i Medicei
con un bel secondo tempo

"Nella ripresa abbiamo cambiato modo di giocare, più serio ed efficace, cercando di giocare quando la zona di campo era la più adatta per farlo e alla fine sono arrivati i punti" commenta soddisfatto coach Frati.

Viadana, Stadio Luigi Zaffanella – Domenica 10.03.2019
TOP12, XVII GIORNATA
Rugby Viadana 1970 v Toscana Aeroporti I Medicei  26 – 21  (10-21)

Marcatori: p.t. 5’ c.p. Ormson (3-0), 15’ m. Lubian tr. Newton (3-7), 30’ m. Greeff tr. Netwon (3-14), 34’ m. Ormson tr. Ormson (10-14), 40’ m. Mattoccia tr. Newton (10-21); s.t. 48’ m. Breglia tr. Ormson (17-21), 57’ c.p. Ormson (20-21), 64’ c.p. Ormson (23-21), 69’ c.p. Ormson (26-21);

Rugby Viadana 1970: Apperley; Spinelli, Bronzini, Menon, Corcoran (48’ Pavan); Ormson (cap.), Gregorio, Tupou, Gelati (60’ Moreschi), Ruffolo, Chiappini (41’ Guillemain), Devodier, Brandolini, Silva, Breglia (57’ Denti Ant.). All.Frati

Toscana Aeroporti I Medicei: Cornelli; Mattoccia (60’ Cerioni), McCann, Cerioni (cap.) (54’ Biffi), Lubian; Newton, Esteki (57’ Rorato); Greeff, Boccardo, Cosi (67’ Brancoli); Grobler, Minto; Romano (57’ Broglia), Giovanchelli (57’ Zileri), De Marchi (57’ Battisti). All. Presutti

Arb. Gianluca Gnecchi (Brescia). AA1: Luca Trentin (Lecco) AA2: Francesco Russo (Milano). Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia)
Cartellini: al 67’ giallo a Minto (Toscana Aeroporti I Medicei)
Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 6/6; Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 3/5

Note: giornata soleggiata e calda, terreno in perfette condizioni. Presenti 700 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4; Toscana Aeroporti I Medicei 1
Man of the Match: Gelati (Rugby Viadana 1970).

“Una vittoria arrivata dopo un primo tempo sottotono: siamo stati troppo indisciplinati, troppi problemi nella rimessa laterale e nella gestione del possesso palla – commenta coach Frati – . Nella ripresa poi abbiamo cambiato modo di giocare, più serio ed efficace, cercando di giocare quando la zona di campo era la più adatta per farlo e alla fine sono arrivati i punti”.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti