Commenta

Croce Rossa, boom di
iscritti a Rivarolo per il corso
di disostruzione pediatrica

Dal 2011 ad oggi la CRI di Casalmagggiore ha formato sul territorio oltre 1500 persone. Al Corso di Rivarolo del Re saranno presenti gli istruttori Enrica Rozzi, referente MSP, Teresa Schiroli e Arianna Paternieri - infermiera e crocerossina

RIVAROLO DEL RE – Non ci si aspettava così tanta affluenza ma l’argomento – la disostruzione pediatrica – è stato gradito dai 50 iscritti al corso gratuito di Rivarolo del Re. Genitori, nonni, insegnanti, persone che hanno capito l’importanza del ‘sapere cosa fare’ in casi in cui il sapersi muovere può salvare una vita. E’ già successo, sul territorio, che i corsi istituiti dalla Croce Rossa siano serviti proprio a questo.

Dal 2011 ad oggi la CRI di Casalmagggiore ha formato sul territorio oltre 1500 persone. Al Corso di Rivarolo del Re saranno presenti gli istruttori Enrica Rozzi, referente MSP, Teresa Schiroli e Arianna Paternieri – infermiera e crocerossina proprio di Rivarolo del Re. La Croce Rossa Italiana di Casalmaggiore ringrazia anticipatamente tutti i partecipanti e le referenti dell’associazione ‘la Rondine’ in particolare la presidente Edy Storti e Silvia Bottoli. Il corso è gratuito, ma è sempre possibile fare un’offerta alla Croce Rossa. I soldi raccolti saranno poi investiti all’interno della nuova sede, proprio in un progetto destinato ai più piccoli.

Nazzareno Condina

© Riproduzione riservata
Commenti