Commenta

Padania Acque, scatta
la denuncia dei pozzi con
l'aiuto dei comuni

I moduli per la denuncia sono scaricabili sul sito internet www.padania-acque.it sezione documentazione e possono essere trasmessi via email alla società o presso lo sportello di Casalmaggiore in piazza Garibaldi 3
Padania Acque spa ha chiesto ai comuni di farsi parte attiva, come ogni anno, nella raccolta dai possessori di pozzi privati della denuncia annuale dei volumi d’acqua prelevati da pozzo privato nell’anno precedente (2018). Ricordiamo che Padania Acque è il gestore unico della provincia di Cremona che provvede a determinare il corrispettivo per il servizio di fognatura e depurazione applicabile al volume d’acqua attinto. Recentemente sono stati fatturati dalla società gli anni 2014/15. I moduli per la denuncia sono scaricabili sul sito internet www.padania-acque.it sezione documentazione e possono essere trasmessi via email alla società o presso lo sportello di Casalmaggiore in piazza Garibaldi 3, tuttavia appunto per agevolare i cittadini residenti in frazione il Comune, tramite i volontari GEV, organizza per frazione giornate di distribuzione e raccolta moduli.
Di seguito ecco il calendario:
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti