Commenta

Solarolo Rainerio, appuntamento
con il Reiki venerdì nella palestra
delle ex scuole elementari

Le serate, alle quali sono presenti il Master Reiki Andrea Gnaccarini, Ilaria Ronchi (operatrice Reiki di secondo livello) e Jessica Lazzarini (operatrice Reiki di primo livello), sono organizzate ogni tre settimane

SOLAROLO RAINERIO – Appuntamento con il Reiki presso la palestra dell’ex scuola elementare di Solarolo Rainerio, venerdì 15 marzo a partire dalle 20.30.

“Si tratta – spiega Jessica Lazzarini, operatrice Reiki primo livello – di serate di scambio Reiki. Il Reiki è energia e la pratica della guarigione attraverso il Reiki è nata in Giappone agli inizi degli anni ’20 del 1900 ed esportata poi in tutto il mondo. Questa energia, gentile e intelligente, nella quale siamo costantemente immersi, arriva direttamente dall’Universo ma, a causa dello stress, delle preoccupazioni e dell’incessante lavoro mentale dell’uomo moderno, difficilmente riusciamo a percepirne i benefici, poichè i nostri stili di vita frenetici lasciano ben poco spazio al rilassamento. Gli operatori che praticano Reiki diventano quindi “canali” di trasmissione di questa meravigliosa, benefica e guaritrice energia Universale. Il Reiki, riuscendo a giungere in profondità dentro di noi, a livello cellulare, è in grado di ripristinare il corretto funzionamento della macchina – uomo; il segreto, come per ogni cosa, per poter sperimentare benefici duraturi nel tempo è la costanza di applicazione. Il Reiki non presenta controindicazioni ed effetti indesiderati e tutti possono riceverlo: bambini e adulti, piante, animali, oggetti… perfino i medicinali, trattati con il Reiki, hanno effetti indesiderati meno pesanti. Tutti possono diventari canali per poterlo trasmettere”.

Le serate, alle quali sono presenti il Master Reiki Andrea Gnaccarini, Ilaria Ronchi (operatrice Reiki di secondo livello) e Jessica Lazzarini (operatrice Reiki di primo livello), sono organizzate ogni tre settimane presso la palestra dell’ex scuola elementare di Solarolo Rainerio e sono aperte a tutti a offerta libera.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti