Commenta

Guastalla, gli uomini di Luigi
Regni mettono in fuga i ladri
e recuperano la refurtiva

L'auto era stata rubata in provincia di Modena. All'interno, oltre agli 'attrezzi del mestiere', ricetrasmittenti e passamontagna oltre a varia refurtiva. Tra le altre cose, diverse chitarre di valore trafugate qualche tempo fa in provincia di Parma

GUASTALLA – Altra brillante operazione della Compagnia Carabinieri di Guastalla guidata dall’ex comandante della Compagnia dei Carabinieri di Casalmaggiore Luigi Regni.

Al termine di un inseguimento nelle campagne gli uomini dell’Arma hanno recuperato un’auto rubata con all’interno refurtiva e arnesi per lo scasso già utilizzati e pronti ad essere utilizzati di nuovo. Sentitisi braccati i ladri hanno abbandonato l’auto fuggendo a piedi.

L’auto era stata rubata in provincia di Modena. All’interno, oltre agli ‘attrezzi del mestiere’, ricetrasmittenti e passamontagna oltre a varia refurtiva. Tra le altre cose, diverse chitarre di valore trafugate qualche tempo fa in provincia di Parma.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti