Commenta

Gussola, il bilancio sorride:
abbassato il debito pro
capite, tariffe invariate

Un programma di lavoro che non rappresenta un punto di arrivo, ma la conferma di una programmazione pluriennale, fondata su prospettive e strategie che vanno bel oltre l’esercizio in corso e che potranno qualificare l’amministrazione degli anni che verranno

GUSSOLA – E’ stato approvato il bilancio di previsione 2019/2021 del Comune di Gussola e dell’Unione Terrae Fluminis. “Per quanto riguarda Gussola tutte le tariffe rimangono invariate come da anni a questa parte – spiega il sindaco Stefano Belli Franzini – mentre il debito pro-capite è ancora in diminuzione. Con l’anno in corso nell’arco del nostro mandato si riduce di oltre 1 milione di euro, dai 925 euro per abitante del 2014 ai 630 per abitante al 31 dicembre 2019. Sul territorio nell’arco dell’anno verranno avviati investimenti per oltre 2.200.000 euro, dei quali circa 1.300.000 provenienti da contributi ottenuti dalla partecipazione a bandi ed alla presenza dell’Unione. Molti lavori sono in partenza, ad esempio il secondo lotto del cimitero, l’asfaltatura di via Borgolieto, Valdemaggi ed un tratto di via Cavour e Dossi. Verranno cambiati tutti i serramenti alla scuola materna e nido, verrà dato il via al cantiere di Via Madonnina, la riqualificazione del campo sportivo con i nuovi ingressi e parcheggi. E poi non possiamo non citare l’importante riqualificazione delle due palestre in via Mazzini”.

“Si tratta di interventi finanziati e in fase di realizzazione – aggiunge il sindaco gussolese – che si aggiungono ai molti già realizzati e ad altri in fase di studio. Un programma di lavoro che non rappresenta un punto di arrivo, ma la conferma di una programmazione pluriennale, fondata su prospettive e strategie che vanno bel oltre l’esercizio in corso e che potranno qualificare l’amministrazione degli anni che verranno. Questi risultati sono il frutto del lavoro e dell’impegno profuso in questi cinque anni, un lavoro costante ed obiettivamente valutabile, un lavoro che contribuisce decisamente a migliorare la qualità della vita nel nostro comune con risultati che vanno a beneficio di tutta la comunità gussolese senza distinzioni”

“In questi anni – conclude Belli Franzini – è stato messo in atto un vero lavoro civico, il cui unico scopo è quello di soddisfare le esigenze della comunità che si ha l’onore e l’onere di rappresentare. Un lavoro trasparente e condiviso, partecipato da tutta la nostra squadra nel rispetto dei ruoli e delle possibilità di ognuno. Questi sono risultati concreti: in questi mesi toccherà alla cittadinanza gussolese decidere se siamo meritevoli di ultimare il lavoro avviato, e nello stesso tempo proseguire con nuove progettualità. Per quanto ci riguarda, continueremo ad assicurare, impegno, professionalità, civismo, trasparenza e spirito di servizio in favore della comunità”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti