Commenta

Il Liceo di Viadana in visita a
Strasburgo: il Parlamento Europeo
visto da dentro e non solo

Durante la seduta si stava dibattendo sui temi della cybersecurity e dello stanziamento di fondi per il progetto Erasmus e l'attività di Alternanza scuola-lavoro: tutti argomenti particolarmente legati al mondo giovanile e scolastico.

VIADANA – La 4° del corso scientifico, sezione B, e le 4° D ed E del corso delle Scienze umane – nei giorni 10, 11, 12 e 13 marzo – sono partite alla volta di Colmar, Strasburgo e Friburgo per una visita d’eccezione a quei territori e al Parlamento Europeo. Qui l’incontro con il dott. Rizzo e il diplomatico Bergamaschi hanno permesso ai ragazzi di godere di una conferenza personalizzata, di una visita guidata e di presenziare nell’emiciclo del Parlamento stesso, per assistere a una udienza plenaria.

Durante la seduta si stava dibattendo sui temi della cybersecurity e dello stanziamento di fondi per il progetto Erasmus e l’attività di Alternanza scuola-lavoro: tutti argomenti particolarmente legati al mondo giovanile e scolastico. Il viaggio si è inserito nel progetto PON sulla Cittadinanza attiva, nonché nella programmazione didattica delle discipline: Diritto, Lingua francese e Scienze umane. Ad accompagnare gli studenti, le prof.sse Tiziana Bortesi, Roberta Sanfelici e Patrizia Togliani.

Fabiana Barilli

 

© Riproduzione riservata
Commenti