Ultim'ora
Commenta

Castelnuovo di Asola,
i ladri sradicano il bancomat
dal muro e fuggono via

Nessuno, essendo il furto avvenuto in piena notte, è riuscito a vedere il mezzo in fuga, né tantomeno a individuare i possibili colpevoli: un colpo senza testimoni.

CASTELNUOVO (ASOLA) – Stavolta i ladri hanno usato le maniere pesanti e pure un po’ grezze: il bancomat della Banca Cremasca Mantovana di Castelnuovo, frazione di Asola, è stato letteralmente sradicato dal muro della banca stessa nella notte tra lunedì e martedì: i ladri hanno prima rubato un mezzo meccanico da un’azienda agricola non lontana da Castelnuovo, dopo di che si sono recati dove si trova la filiale e hanno strappato dal muro il bancomat, aprendolo poi in un secondo momento lontano da occhi indiscreti. Non è dunque stato utilizzato né gas né esplosivo, come solitamente avviene in questi casi. Un colpo a sensazione, che sta facendo parlare l’intero paese. Nessuno, essendo il furto avvenuto in piena notte, è riuscito a vedere il mezzo in fuga, né tantomeno a individuare i possibili colpevoli: un colpo senza testimoni.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti