Commenta

Polo Museale Gonzaga,
domenica visita alla Chiesa
di San Girolamo a Ponteterra

Fin dalla seconda metà del ‘500 a Ponteterra era attestata la presenza di un sacerdote, e, quindi, di una chiesa. Nel 1673 furono effettuati degli interventi all’edificio e, nel 1685, venne innalzata la facciata.

PONTETERRA (SABBIONETA) – Ogni prima domenica del mese il Polo Museale Vespasiano Gonzaga propone ed offre la visita guidata ad uno dei monumenti. Domenica 7 aprile, alle ore 15:30 verrà organizzata una visita guidata alla Chiesa di S. Girolamo Dottore in Ponteterra con possibilità di ammirare la Camera picta de’ Confratelli.

Fin dalla seconda metà del ‘500 a Ponteterra era attestata la presenza di un sacerdote, e, quindi, di una chiesa. Nel 1673 furono effettuati degli interventi all’edificio e, nel 1685, venne innalzata la facciata. Nel 1718 una petizione a Ferdinando Gonzaga, Duca di Guastalla e Sabbioneta e Principe di Bozzolo, ci attesta la determinazione nella comunità di ampliare l’edificio. Solo nel 1777, tuttavia, abbiamo notizia della realizzazione del coro e di altre importanti opere sul campanile. La chiesa come sostanzialmente la vediamo oggi venne solennemente dedicata da Mons. Geremia Bonomelli, Vescovo di Cremona, il 21 novembre 1887. La visita pastorale del 1926 rilevava la necessità di interventi conservativi, che vennero realizzati solo nel 1945 dal Prof. Vezzoni Palmiro di Rivarolo del Re.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti