Commenta

Rugby Casalmaggiore,
vittoria all'ultimo assalto con Rimini
Degno saluto a capitan Marini

Meteo estremamente incerto ma che ha attirato gli ex compagni di gioco del capitano Marini, che lascia per raggiunti limiti di età, che insieme a tutta la squadra e ai dirigenti hanno voluto festeggiare con un grande terzo tempo.

CASALMAGGIORE – Domenica di grande intensità agonistica ed emotiva quella appena trascorsa sul campo di Rugby di Casalbellotto dove era in programma l’ultima partita di campionato C2 contro il Rugby Rimini RFC che ha visto la squadra di casa prevalere 24 a 7 sugli avversari. Contrariamente ad altre partite che vedevano il Casalmaggiore prevalere nel secondo tempo, quella di domenica è stata giocata ottimamente soprattutto nel primo tempo. Meteo estremamente incerto ma che ha attirato comunque gli ex compagni di gioco del capitano Marini, che lascia per raggiunti limiti di età, che insieme a tutta la squadra e ai dirigenti della società hanno voluto festeggiare con un grande terzo tempo ed una grigliata degna delle grandi tradizioni.

Il campionato appena trascorso lascia l’amaro in bocca per alcuni avvenimenti negativi come la chiusura del ponte su Po che ha ostacolato nella collaborazione con il Colorno, parecchi infortuni che in alcune occasioni hanno costretto la squadra a schierarsi con un numero di giocatori appena sufficiente, rinunciando in due circostanze a giocare. “Il Rugby Casalmaggiore – spiega Paolo Bonelli, dirigente – ha da tempo intrapreso contatti con altre società senza perdere ulteriore tempo e sono in via di definizione alcune proposte che vanno nella direzione auspicata da molti, vale a dire la creazione di un sodalizio forte, capace e organizzato in modo di mettere in condizione i nostri ragazzi di fare il salto di categoria che tanto meritano per caparbietà e carattere. Infine un ultimo ringraziamento a tutti gli sponsor che ci hanno dimostrato sostegno e vicinanza, anche nei momenti difficili, ed un augurio forte che altri si aggiungano ai primi. I progetti in essere testimoniano di una Società in salute con grinta e voglia di risultati”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti