Commenta

Casalmaggiore, la Pro Loco
prova a ripartire: ecco
il nuovo consiglio eletto

“A tutti i componenti eletti va il nostro augurio di un proficuo lavoro e rivolgiamo un grandissimo e sentito ringraziamento a tutti i candidati ed ai numerosi soci che hanno partecipato ai lavori dell’assemblea” scrive la stessa Pro Loco.

CASALMAGGIORE – La Pro Loco di Casalmaggiore, dopo le dimissioni del presidente Marco Vallari e lo scioglimento del consiglio, prova a ripartire. Lo fa senza Giovanni Moreschi, colonna di questa associazione, scomparso nei giorni scorsi, e dopo l’assemblea ordinaria con la presentazione del rendiconto economico consuntivo 2018 ed il preventivo 2019, documenti approvati all’unanimità.

I soci in adunanza hanno approvato la quota sociale per l’anno 2019 che è stata lasciata invariata a 15 euro e successivamente hanno provveduto al rinnovo delle cariche sociali eleggendo i dodici nuovi membri del Consiglio di Amministrazione ed i tre nuovi membri del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2019-2022. A seguito delle votazioni risultano eletti i seguenti soci in ordine alfabetico per il Consiglio di Amministrazione: Abelli Martina, Anversa Vanessa, Ballasini Lorenzo, Bertocchi Marco, Botti Fabrizio, Buzzi Silvio, Cavalli Liliana, Devicenzi Mirko, Madesani Zelindo, Rivieri Gianfranco, Scaravonati Achille, Tamani Ettore; per il Collegio dei Revisori dei Conti: Novelli Giuliano, Tenca Gianpietro, Zambelli Giuliano. Da questi nomi uscirà il nuovo presidente. “A tutti i componenti eletti va il nostro augurio di un proficuo lavoro e rivolgiamo un grandissimo e sentito ringraziamento a tutti i candidati ed ai numerosi soci che hanno partecipato ai lavori dell’assemblea” scrive la stessa Pro Loco dalla propria pagina Facebook.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti