Commenta

Marcaria e Viadana, due
incidenti mortali: perdono la
vita un 29enne ed un 66enne

Inevitabile l'impatto. Il 29enne è caduto rovinosamente sull'asfalto e le sue condizioni sono apparse subito disperate tanto che è stato allertato l'elisoccorso. Ma il mezzo del 118 non ha fatto in tempo a portarlo via.

MARCARIA – Un 29enne morto e tre persone ferite in maniera lieve. Questo il bilancio del tragico incidente avvenuto oggi, poco dopo le 12, nel tratto di provinciale che unisce Buscoldo e Cesole. Il giovane stava tornando a casa in sella alla sua moto quando – secondo le ricostruzioni – avrebbe impattato in fase di sorpasso la macchina che gli stava davanti, impegnata a svoltare a sinistra. L’auto – dalle prime testimonianze – non si sarebbe accorta del sopraggiungere del mezzo a due ruote. Inevitabile l’impatto. Il 29enne è caduto rovinosamente sull’asfalto e le sue condizioni sono apparse subito disperate tanto che è stato allertato l’elisoccorso. Ma il mezzo del 118 non ha fatto in tempo a portarlo via. Il ragazzo è morto poco dopo l’impatto. Sul posto i carabinieri per i rilievi e la polizia municipale per regolare il traffico.

Un quarto d’ora dopo a Viadana altro tragico incidente nel cortile della sua cascina. A perdere la vita il 66enne Cesare Morini, che ha perso il controllo del proprio mezzo ed è finito poi schiacciato dallo stesso, mentre stava trainando la macchina spandi concime negli appezzamenti di proprietà. Sul luogo dell’incidente si sono recati poi gli agenti della Polizia Locale di Viadana e i funzionari dell’Asst di Mantova.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti