Commenta

Barriere architettoniche, stretta
sui PEBA. Degli Angeli (M5S):
"On line comuni inadempienti"

Un comune che non adotta i PEBA rappresenta un grave fallimento per la Lombardia nella battaglia per dare uguali diritti a tutti i cittadini nell’uso degli spazi e del territorio. Per questo abbiamo chiesto di pubblicare sul sito di Regione l’elenco dei comuni inadempienti
Le norme che approviamo devono avere scadenze perentorie e bisogna vincolare i contributi che Regione eroga tramite bandi, prevedendo di premiare chi adotta i PEBA, i Piani per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche. Non è possibile che il 94% dei comuni non abbia ancora deliberato in tal senso. Oggi solo il 22% dei lombardi può usufruire di una mobilità idonea alle persone con disabilità: le Istituzioni devono fare tutto il possibile per eliminare al più presto le barriere. Un comune che non adotta i PEBA rappresenta un grave fallimento per la Lombardia nella battaglia per dare uguali diritti a tutti i cittadini nell’uso degli spazi e del territorio. Per questo abbiamo chiesto di pubblicare sul sito di Regione l’elenco dei comuni inadempienti. I cittadini devono poter valutare l’operato e la sensibilità dei loro amministratori. Così il consigliere regionale M5S Marco Degli Angeli
redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti