Ultim'ora
Commenta

Gronda, Gerbolina e viabilità:
l'amministrazione Cavatorta
risponde alle critiche

"Il cronoprogramma firmato con Regione Lombardia per la realizzazione della rotatoria che collegherà la Gronda Nord a via Kennedy prevede una scadenza a fine 2019 e come inizio invece novembre 2018 quindi siamo in perfetto orario".

VIADANA – Doppia risposta della maggioranza a Viadana alle critiche piovute legate alla viabilità e alle strade. Dapprima interviene il sindaco Giovanni Cavatorta: “Il cronoprogramma firmato con Regione Lombardia per la realizzazione della rotatoria che collegherà la Gronda Nord a via Kennedy prevede una scadenza a fine 2019 e come inizio invece novembre 2018 quindi siamo in perfetto orario con le tempistiche. Anche perché ad ogni step lavorativo corrispondono step burocratici ed amministrativi da eseguire che ci vedono impegnati coi nostri uffici. Ricordo ai polemici che questa importante opera per Viadana non costerà un centesimo ai viadanesi, grazie al nostro impegno e a quello politico di Regione Lombardia che ha finanziato completamente l’opera”.

Sul tema interviene anche Romano Bellini, capogruppo Lega in consiglio. “L’analogia del signor Zanichelli ‘via delle Querce strada colabrodo uguale amministrazione comunale piccola e deleteria’ ci ha posto un inquietante interrogativo: a quale amministrazione comunale fa riferimento il signor Zanichelli? All’amministrazione che approvò il piano di lottizzazione industriale Fenilrosso quando era già presente una zona industriale Gerbolina che poteva assorbire tutte le esigenze? Alla successiva amministrazione comunale che dovette pagare i debiti del consorzio Fenilrosso o a quella che collaudò e dovette acquisire le aree per servizi individuate ai margini della lottizzazione o in fascia di rispetto del depuratore? Oppure a quella che sostenne anche economicamente la realizzazione della gronda Nord che si collega alla zona industriale e permette un transito continuo di mezzi provenienti da Parma e Casalmaggiore complice la chiusura del ponte? Se invece Zanichelli fa riferimento all’attuale amministrazione si sbaglia, perché è questa amministrazione che ha ottenuto 350.000 euro dallo Stato e ha pronto il progetto che sarà appaltato a giugno per realizzare la rotatoria tra via dei Tigli e via delle Querce”.

“Sempre questa amministrazione – prosegue Bellini – ha consegnato il 23 aprile lavori stradali finanziati da avanzo di amministrazione per 600.000 euro ,sempre questa amministrazione che effettuerà lavori urgenti per 40.000 euro di asfaltature nei prossimi giorni, e quotidianamente con i propri mezzi provvede a chiudere con asfalto a freddo le buche nelle zone industriali Fenilrosso e in via Kennedy, martoriate dal passaggio di 6000 mezzi sulla prima e 12.000 sulla seconda in media al giorno e infine che ha convinto la Provincia di Mantova ad asfaltare nei prossimi mesi la ex SS 358, la SP 57 e la rotatoria Gerbolina. Voglio ricordare  che il comune di Viadana gestisce più di 100 chilometri di strade e confidiamo che con il nostro impegno e lavoro si possa migliorare la circolazione sulle strade comunali e che, dopo i disagi sopportati dal mese di settembre 2017, derivanti dalla chiusura del ponte di Casalmaggiore, si possa alleggerire il traffico sulle principali strade comunali e provinciali di Viadana”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti