Ultim'ora
Commenta

Maltempo e guasti,
la Mn-Cr-Mi va in tilt:
ritardi e treni cancellati

Ma se oggi i problemi riguardavano il maltempo, la situazione non è stata certo migliore nei giorni scorsi: nella giornata di sabato ennesimo delirio, con ritardi accumulati fino a 80 minuti.

Neppure nel fine settimana c’è pace per chi viaggia sulle linee dei pendolari. A causa dei danni causati dal maltempo agli impianti di circolazione, Trenord ha infatti annunciato che si potrebbero accumulare ritardi fino a 60 minuti e variazioni sui normali orari di circolazione. E’ infatti bloccato il tratto che collega Cremona a Mantova. A questo proposito, il treno partito da Mantova alle 8.41 e diretto a Milano, ha subito un incidente all’altezza di Malagnino: è infatti finito contro una pianta che era caduta sui binari.

Nessuno è rimasto ferito, ma i passeggeri sono dovuti scendere, per poi salire su un autobus che li ha portati fino a Cremona. Sempre per lo stesso motivo, il Milano-Mantova delle 8.20 è stato fermato a Cremona, mentre quello in partenza da Mantova alle 10.41, sempre diretto a Milano, partirà alle 11.30 direttamente da Cremona. “I tecnici di Rfi sono al lavoro per consentire il ripristino della circolazione” fa sapere Trenord in una nota. “E’ stato istituito un servizio di autobus in partenza dalla stazione di Cremona alle ore 11:30 circa che effettuerà spola tra le stazioni di Cremona e Mantova”.

Ma se oggi i problemi riguardavano il maltempo, la situazione non è stata certo migliore nei giorni scorsi: nella giornata di sabato ennesimo delirio, con ritardi accumulati fino a 80 minuti, convogli cancellati all’ultimo secondo, e ancora treni cancellati poi ripristinati mezz’ora dopo e tantissima disinformazione da parte di Trenord. Allo stesso modo, venerdì problemi analoghi si sono registrati sulla Cremona-Treviglio, con ritardi fino a 80 minuti per un problema al passaggio a livello all’altezza di Caravaggio, nonché cancellazioni varie. Grande la rabbia dei comitati dei pendolari, e in particolare del Comitato viaggiatori In Orario, che commenta come la situazione sia drammatica, nonostante “per Trenord, che ha ridotto sulla nostra linea il 70% delle corse locali per aumentare la puntualità dei treni diretti, stiamo andando decisamente bene!”.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti