Commenta

Giro d'Italia Under 23,
passaggio nel comprensorio nella
tappa Sorbolo Mezzani-Maniva

Da Sorbolo Mezzani i corridori arriveranno a Brescello, poi a Viadana, Casalbellotto (erroneamente scritto Castelbellotto nell’altimetria della tappa), Casalmaggiore, San Giovanni in Croce, Piadena, Canneto sull’Oglio, Casalromano e Asola.

CASALMAGGIORE – Passerà ancora una volta dal comprensorio Oglio Po il Giro d’Italia Under 23, come già accaduto lo scorso anno. La manifestazione è stata presentata nei giorni scorsi a Bologna e si correrà dal 13 al 23 giugno.

La tappa che passerà dal territorio Casalasco-Viadanese sarà quella di mercoledì 19 giugno con partenza da Sorbolo Mezzani, provincia di Parma, e arrivo al Passo Maniva, provincia di Brescia. Da Sorbolo Mezzani i corridori arriveranno a Brescello, poi a Viadana, Casalbellotto (erroneamente scritto Castelbellotto nell’altimetria della tappa), Casalmaggiore, San Giovanni in Croce, Piadena, Canneto sull’Oglio, Casalromano e Asola, per proseguire poi in territorio bresciano.

La tappa, ovviamente molto pianeggiante nella sua prima parte, impennerà clamorosamente nella sua parte finale con la conquista del Passo del Maniva, posto a 1744 metri di altezza e un dislivello di 1800 metri (per 155 km di lunghezza).

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti