Commenta

Città dei Bambini 2019 al
via, arriva il patrocinio
del Ministero dei Trasporti

Al solito tutte le scuole del Casalasco verranno coinvolte e in più, sabato è stato coinvolto anche il Liceo Ulivi di Parma. Un lavoro ciclopico di stesura dei calendari e di coordinamento a cura del Comitato Slow Town

CASALMAGGIORE – Cinque giorni di festa. A misura di bambino e con la benedizione – a memoria la prima per un’iniziativa ludico/educativa sul territorio – del Ministero dei Trasporti e di Danilo Toninelli. Il Ministro e i suoi tecnici hanno apprezzato in particolar modo l’idea della tangenziale dei Bambini, l’idea di una infrastruttura legata alla mobilità dolce e realizzata grazie al Comitato Slow Town e alla supervisione dell’architetto Milanese Matteo Dondé a costo zero per l’amministrazione. Ma, tra gli enti patrocinanti quest’anno entra anche ATS Valpadana, oltre ai soliti noti e quelli legati alle singole iniziative e gli enti e associazioni coinvolte. Fiab Oglio Po, Associazione Stelle sulla Terra, Santa Federici (che quest’anno avrà un ruolo chiave in tante delle iniziative), Associazione Persona Ambiente, Biblioteca Marconi, Casalmaroller, Daas di Luisa Sartori, ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili), Casalmaroller, Casalmattori, Oratorio Santo Stefano. Al solito tutte le scuole del Casalasco verranno coinvolte e in più, sabato è stato coinvolto anche il Liceo Ulivi di Parma. Un lavoro ciclopico di stesura dei calendari e di coordinamento a cura del Comitato Slow Town. Sarà – come ha spiegato Gian Carlo Simoni – l’ultimo anno (forse). E se così fosse sarebbe e comunque un ultimo anno col botto. Le iniziative sono state presentate sabato mattina presso la sede de ‘La Provincia’. Ma vediamo nel dettaglio il calendario

GIOVEDI’ 9 MAGGIO

VICOMOSCANO SOCIAL STREET

Scuola Primaria ANIMAZIONE DELLE BOTTEGHE DELLA RETE NEGOZI AMICI
8:30 – 11:30 Tutte le classi visiteranno le Botteghe del paese e svolgeranno alcune attività: Assaggi di prodotti da forno, Truccabimbi, Travaso piante, Attività con frutta e verdura, Assaggio di tisane, Preparazione pizza, visita al parco del monumento ai caduti.

Pranzo al campo sportivo con la pizza.
14:00 – 16:00 Laboratori in aula o nei locali dell’Ass. Sportiva Vicomoscano: Pasta per pizza, biscotti, pasta all’uovo, laboratorio profumi, articolo della giornata, progettazione utilizzo del parco, lettera al Sindaco.

“Tutte le classi – ha spiegato Letizia Mandile, commerciante di Vicomoscano – saranno coinvolte nelle varie attività predisposte da noi commercianti e realizzate a misura di bambino”. Momento importante per la frazione sarà la lettera che i bambini consegneranno al sindaco, con i risultati del lavoro fatto in classe. La lettera includerà le segnalazioni su come i bambini percepiscono la loro realtà di residenza.

BIBLIOTECA A.E. MORTARA – CASALMAGGIORE
20:30 – 22:30 “STELLE SULLA TERRA” – Un incontro speciale, conoscerci per conoscere l’autismo:

Presentazione Comitato Genitori “Stelle sulla Terra”. Introduzione tecnico-scientifica del Dott. Arisi Daniele neuropsichiatra infantile. Intervento dell’Associazione “Accendi il buio”: il valore dell’associarsi – confronto con il direttivo Coop Santa Federici (Resp. Cristina Cirelli) e Coop “il Cerchio” (Resp. Daniela Norcia): il loro impegno sul territorio. “Si tratta di un incontro di presentazione di una realtà nuova nata dall’impegno di un gruppo di famiglie con bambini con autismo, un comitato di genitori. Ci sarà l’introduzione del Neuropsichiatra Daniele Arisi e l’intervento di tutti gli altri relatori. Il Comitato Stelle sulla Terra è formato dalle famiglie del comprensorio Oglio Po con bambini e ragazzi con autismo e disturbi generalizzati dello sviluppo. Al momento è formato da una decina di famiglie – ha spiegato Greta Visioli – ma contiamo di aumentare il numero delle famiglie coinvolte. Quando a tuo figlio viene diagnosticato un disturbo simile, ti crolla il mondo addosso e sei solo ad affrontare il tutto. Ecco, noi vorremmo fungere da supporto a tutte le famiglie, proprio perché affrontiamo lo stesso problema”.

VENERDI’ 10 MAGGIO 2019

PIAZZA GARIBALDI

TUTTI A SCUOLA A PIEDI E IN BICI
ORE 7:45 Ritrovo in piazza Garibaldi, percorso sulla Tangenziale dei Bambini verso la scuola Marconi. I Bambini devono essere accompagnati dai propri genitori.

PARCO DI VIA ITALIA
ORE 9:00 – 12:00 LETTURE AL PARCO per i bambini delle scuole presso la casetta del Bookcrossing a cura di Santina Maldotti (BIBLIOTECA A.E. MORTARA). Ore 12:00 PIC NIC libero al parco per scolaresche.

TANGENZIALE DEI BAMBINI
10:30 – 12:00 ARTEinBICI a cura della Scuola Media Diotti
Gli alunni della Diotti si improvvisano “Guide turistiche” per le scolaresche sulla Tangenziale dei Bambini e sui nove percorsi verso la città visitando la chiesetta di S.Maria, la chiesetta di S.Sebastiano, etc.

VIA FAVAGROSSA SOCIAL STREET
ORE 9:00 – 13:00 – Laboratorio orto, impasto pizze, giochi e pittura con foto ricordo per nidi e materne.

ANIMAZIONE DELLE BOTTEGHE DELLA RETE NEGOZI AMICI

SABATO 11 MAGGIO 2019

8:30 – 10:00 ALLA RICERCA DEI RONDONI IN CITTA’ con l’aiuto degli studenti del Liceo Ulivi di Parma. “A partire dalle 8.30 e grazie al Liceo Ulivi di Parma che ha già portato avanti il progetto a Parma, andremo alla scoperta dei rondoni in città. Così capiremo come le case abbandonate, come quelle più antiche, non sono case morte ma case in cui c’è vita. E’ una maniera per vedere all’opera un gruppo di ragazzi che si è aggiudicato il bando Chiarini con un progetto importante, un progetto che continua ad essere portato avanti.

10:30 PRESENTAZIONE BANDO “AMBIENTE E TERRITORIO” UMBERTO CHIARINI

11.00 PRESENTAZIONE PROGETTO FINALE “VIABILITA’ SCOLASTICA” della Scuola media Diotti

11.30 CASALMAGGIORE 2030: la città rinasce! Invitati i candidati Sindaco. “Abbiamo invitato i tre candidati sindaco della città per provare a capire quello che si può fare sulla base della piattaforma Casalmaggiore 2020”. Si parlerà di sviluppo sostenibile, di mobilità dolce e – con ogni probabilità – anche di soluzioni alla problematica mai risolta dei 20 metri di strada che uniscono il tratto arginale e la tangenziale dei bambini allo stradello”. Dovrà essere e per forza, un incontro in positivo. Al termine sarà offerto un rinfresco per tutti presso palazzo Porcelli in via Baldesio, 80, dove si terrà anche l’incontro tra i candidati.

CASETTA DEL BOOKCROSSING
17:00 – 19:00 Spettacolo con Fiabe a cura dei CASALMATTORI. “Cercheremo come sempre di coinvolgere i bambini attraverso le fiabe con messaggi importanti – hanno spiegato Arianna Novelli e Giovanna Anversa – sarà come sempre uno spettacolo tagliato a loro misura”.

VIA BALDESIO SOCIAL STREET
16:00 – 18:00 “In Lupo Fabula chi ha paura del lupo?” A cura della Bottega Veterinario Ferrari Barbara

16:00 – 19:00 Animazioni Olistiche a cura Centro Milarepa

ANIMAZIONE DELLA RETE NEGOZI AMICI

DALLE 19:30
Cena Vegana a cura del Centro Milarepa
Cena a base di carne di cavallo a cura della Macelleria Pagliarini

FESTA DELLA FAMIGLIA ORATORIO S.STEFANO
21:00 Tratto dalla Buona Novella di De Andre il Gruppo musicale Faber Tribute Band presenta “Dio di Misericordia vedrai, sarai contento…” Piazza Marini – Sagrato del Duomo. “Quest’anno – ha spiegato Renato Incerti in rappresentanza della parrocchia di Santo Stefano – La Festa della Famiglia e La Città dei Bambini coincidevano. Abbiamo cercato e trovato un dialogo con l’organizzazione della Festa, ed un evento, quello delle favole, è entrato anche nel nostro calendario mentre lo spettacolo serale, l’omaggio a De André è entrato anche nel calendario della Città dei Bambini. Mi sembra un bel segnale quello della collaborazione”

DOMENICA 12 MAGGIO 2019 – MATTINO

PIAZZA GARIBALDI

BIMBIMBICI
A cura di FIAB OGLIO PO. “Sarà la quarta Edizione – ha ricordato Gianfranco Feudatari, presidente di FIAB Oglio Po – e a tutti i bambini sarà consegnato un gadget e una maglietta realizzata grazie agli sponsor dell’iniziativa Luisa Sartori e DAAS e ANMIC, grazie ad Andrea Devicenzi che è consigliere Nazionale”. Dalle 9:30 alle 10:15 Iscrizioni in piazza Garibaldi. PARTENZA BIMBIMBICI 10:30. Percorso di circa 8 km adatto ai bambini dai 6 anni. Fermata per merenda e riposo a Martignana di Po. Pranzo a Gussola c/o Centro Natura Amica (asinelli). Giochi all’ombra del parco.

“PATTINATA CASALASCA”
A cura dei CasalmaRoller. “Siamo come sempre un gruppo di amici che partecipano alle varie iniziative che ormai si svolgono un po’ in tutta Italia. Dovremmo essere in una Cinquantina, perché c’è un’iniziativa nello stesso giorno anche a Bologna ma è meglio un numero ridotto, anche per questioni di sicurezza”. PARTENZA 10:30. Percorso di 52 km. Pranzo presso “Pro Loco I Corvi” di Solarolo Monasterolo

“CAMMINATA SLOW”
A cura di DAAS di Luisa Sartori. PARTENZA 10:30. Percorso di 10 Km adatto a tutti Adulti e Bambini. Tappa al Maneggio River’s Stable ASD. “Saranno chiesti 2 euro a partecipante – ha spiegato Luisa Sartori – che gireremo al CSI per la copertura assicurativa. Sarà una camminata lenta, con noi cammineranno i ragazzi della Cooperativa Santa Federici e i Girasoli, oltre al Comitato Stelle Sulla Terra. Al River Stable Asd che ha appoggiato l’iniziativa, avremo modo di stare in mezzo alla natura con i cavalli”.

POMERIGGIO

VIA VAGHI/MENTANA SOCIAL STREET

15:30 – 22:00

ANIMAZIONE DELLA RETE NEGOZI AMICI
Mostra mercato Festa delle Rose – Festa della Mamma – presso Sartori Patrizio & C. SAS
16.00 – 18.00 Coop Santa Federici. Animazione per bambini con la collaborazione dei ragazzi della Santa Federici e dei Girasoli:
- Il grande Gioco dell’oca di Topolino
- Percorso motorio: Muoviti muoviti
- Laboratorio di manipolazione: Creiamo con la pasta sale
- Laboratorio di Arteterapia: L’arte dei sensi
- Il Quizzone
- Laboratorio di lettura di libri in simboli e Laboratorio espressivo: La storia in un disegno 
- Gioco del mimo a squadre 
- Truccabimbi
- Laboratorio creativo con legno: Geppetto
- Laboratorio creativo: Tra tessuto e colori
17:00 BALLETTO SPETTACOLO DI NILLA BARBIERI
(con gli allievi della scuola di danza)
18.00 – 19.30 Santa Federici in collaborazione con Improjunior 
- Improvvisazione teatrale con bambini: Supereroi della fantasia
Spettacolo Improvvisazione Integra 2.0
Gruppo teatrale della Santa Federici e de I Girasoli
ORE 19:30 APERICENA CON LA CUCINA DI E’-BIO
(a base di prodotti biologici)

“Grande protagonista – ha spiegato Patrizio Sartori – Sarà la Santa Federici. Al ritorno ci sarà l’Apericena per i pattinatori e alla sera, su prenotazione (non oltre 40 persone) la cena e-bio. Sarà una bella giornata con tanta gente”.

GIOVEDI’ 16 MAGGIO 2019

VICOBELLIGNANO SOCIAL STREET

8:30 – 12:00
ATTIVITA’ CON LA SCUOLA PRIMARIA ALLA SCOPERTA DI VICOBELLIGNANO E LE SUE BOTTEGHE:
ORIENTAVICO: piccola caccia al tesoro con aneddoti, informazioni, dati sulla frazione. Laboratori presso le Botteghe.
ALLA SCOPERTA DI VICOBELLIGNANO: censimento di servizi, negozi, chiese, spazi gioco, aree verdi per i cittadini.
C’ERA UNA VOLTA…: indagine con domande presso gli esercizi commerciali e i passanti per creare un punto d’incontro fruibile dai bambini e dai cittadini nella nuova piazza del paese.
LA CITTA’ CHE VORREI: i bambini nel ruolo di piccoli giornalisti realizzeranno interviste in giro per il paese, creando un servizio giornalistico “VICOTG”.

ANIMAZIONE DELLE BOTTEGHE DELLA RETE NEGOZI AMICI

Un programma ricchissimo dunque anche quest’anno per una festa che colorerà le strade cittadine e delle frazioni che vi hanno aderito. C’è qualche defezione rispetto all’anno scorso ma quello che resta (e quello che si è aggiunto) basta da solo per qualificare i cinque giorni de ‘La città dei bambini’ come il momento ‘ad alta intensità’ più importante dove bambini e ragazzi diversamente abili in primo luogo, e tutti gli altri in seconda battuta, diventano davvero protagonisti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti