Salute
Commenta

Consultori, l'allarme di Torchio: "Fonti attendibili parlano di chiusura sul territorio"

"Sarebbe grave - dichiara Torchio - che si predicasse bene e si razzolasse male. Sicuramente i candidati dei vari partiti ed i leader che percorrono i nostri territori in questa stagione, si saranno resi conto della rarefazione delle infrastrutture e dei servizi".

BOZZOLO – Notizie contrastanti sul destino dei consultori del nostro territorio, avviati, secondo fonti attendibili, alla chiusura. E’ questa la preoccupazione del sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio, il quale ha consegnato all’assessore regionale Piani in visita nel territorio comprensoriale, e ha poi trasmesso all’assessore Bolognini un appunto legato al potenziamento della realtà bozzolese, che dovrebbe fare da pendant al nuovo Pot presso il Presidio di Riabilitazione Multizonale don Primo Mazzolari di Bozzolo.
“Sarebbe veramente grave – dichiara Torchio – che, non diversamente dal passato, si predicasse bene e si razzolasse male. Sicuramente i candidati dei vari partiti ed i leader che percorrono i nostri territori in questa stagione, si saranno resi conto della rarefazione delle infrastrutture e dei servizi che andranno, necessariamente, rafforzati e non ulteriormente cancellati”.

Nel documento consegnato da Torchio all’assessore Bolognini si ricordano, tra le varie prestazione da integrare, il sostegno al percorso di separazione/divorzio alle coppie in crisi, con attuazione del principio di bigenitorialità; la valorizzazione e turate del ruolo della famiglia e dei suoi componenti; la prevenzione e contrasto al fenomeno del bullismo e cyberbullismo; la prevenzione e contrasto al fenomeno della violenza contro le donne; il sostegno e rilancio della natalità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti