Commenta

Torricella del Pizzo ospiterà
la Giornata dello Sport dopo
il restyling del centro sportivo

Tornando alla conferenza stampa, il sindaco Sacchini si è detto orgoglioso di patrocinare un così importante evento provinciale per di più legato allo sport, che abbina corpo, mente e cura dell’ambiente.

TORRICELLA DEL PIZZO – Sarà Torricella ad ospitare la XVI Giornata Nazionale dello Sport organizzata dal Coni di Cremona per il territorio Casalasco. La manifestazione si svolgerà domenica 2 giugno, ed è stata presentata sabato mattina presso il Municipio di piazza Boldori, con una folta presenza di dirigenti sportivi.

A fare gli onori di casa il sindaco Emanuel Sacchini e il vice Stefania Azzoni. A presentare l’iniziativa il fiduciario Coni per il Casalasco Daniela Panizzi, con lei il presidente di Asi Cremona Alex Lottici, il presidente del Pedale Torricella Guglielmo Mantovani, la responsabile Aerobica Fitness dell’Asi Cremona Lidia Ceruti, Rudy Pizzetti dell’Oratorio Santa Maria Gussola che si occupa di calcio e basket, e Alessio Carboni, istruttore e allenatore della Tazio Magni basket. Infine anche Cristina Fadani, dell’Agriturismo Torretta di via Marconi nonché consigliere dell’Associazione Amarcord. Infatti la Giornata Nazionale dello Sport sarà preceduta da una manifestazione organizzata anche quest’anno dall’Agriturismo Torretta e da Amarcord: la Camminata del Pizzetto, un percorso a scelta di 6 o 12 chilometri che partirà alle ore 8 dall’Agriturismo. Un evento che quest’anno coincide col 1° Memorial intitolato a Italo Ferrari, torricellese recentemente scomparso e conosciuto in ambito podistico per le tante gare cui ha partecipato.

La Giornata Nazionale dello Sport si terrà invece dalle 10 alle 12 presso il Centro Sportivo tra via Guido Rossa e via dei Sindaci. Vi collaborano, garantendo la loro presenza, Associazione Ciclistica Pedale Torricella, Motoclub A. Bergamonti Gussola, Aerobica Step Tone Calvatone, Kick Boxing Solarolo Rainerio, Noble Art Casalmaggiore, La Fenice Casalmaggiore, Rugby Casalmaggiore, Ippica Le Torri, Mare Sub Casalmaggiore, Emmedue Tennis Viadana, Warrior’s Workout Piadena, Tazio Magni Basket Gussola, Cannisti Monte Bianco Gussola, Gussola Futsal Calcio a 5, Oratorio Santa Maria Gussola, Nordic Walking Mantova sezione di Gussola e Scuola Nuova Pallavolo Gussola. All’evento saranno ospiti due campioni di kick boxing: Papa Martin, vincitore della Coppa del Mondo di Fight, e Francesco Sbernini, campione europeo di Light Contact.

Tornando alla conferenza stampa, il sindaco Sacchini si è detto orgoglioso di patrocinare un così importante evento provinciale per di più legato allo sport, che abbina corpo, mente e cura dell’ambiente, e soddisfatto per poter promuovere il centro sportivo che recentemente ha subito un restyling. Nella sua relazione, Daniela Panizzi è partita da una frase del presidente Mattarella («Chi si impegna per lo sport e lo difende aiuta il Paese»), anche perché per la seconda volta in 16 edizioni l’evento coincide con la Festa della Repubblica. «Si tratta di una manifestazione nata per esaltare i valori che caratterizzano lo sport – ha affermato la delegata Coni – che si svolge contemporaneamente su tutto il territorio nazionale ogni anno dal 2003». Il tema di quest’anno è “Lo sport difende la natura”, il tutto sotto le direttive del Coni, che per il secondo anno, in collaborazione col Ministro per gli Affari Esteri, promuove la Giornata dello Sport in contemporanea in altri 6 Paesi: Brasile, Argentina, Canada, Stati Uniti, Svizzera e Venezuela. «Lo scorso anno la festa si è tenuta a Gussola – ha aggiunto Daniela Panizzi – ed ha riscosso un notevole successo. Quest’anno ad ospitare la 16ª edizione della GNS è Torricella del Pizzo, una comunità piccola ma ricca di tante iniziative, più viva di altri luoghi che hanno tutto ma che invidiano la solidarietà presente in questo paese». Le tante società sportive presenti coi loro istruttori e referenti faranno conoscere le loro proposte sportive ai visitatori, che tutti riceveranno un omaggio offerto dal Coni.
Alex Lottici ha aggiunto: «Continua il binomio vincente Asi-Coni: noi promuoviamo lo sport nei piccoli centri: sarebbe comodo farlo a Casalmaggiore, ma in questo modo mostriamo le varie realtà». Da sottolineare tra l’altro che proprio a Torricella vive un campione mondiale ed europeo di kick boxing quale Denis Azzoni.
V.R.

© Riproduzione riservata
Commenti