Commenta

Benessere Olistico Festival
prima edizione, domenica
Casalmaggiore patria del benessere

adulti e bambini potranno rilassarsi e sperimentare i benefici derivanti da Reiki, shiatsu, massaggio, cristalloterapia, yoga, pilates, feng shui, dalla biodanza, dai bagni di suono e il benessere derivante dalle lampade al sale

CASALMAGGIORE – Domenica 2 giugno, dalle 10 alle 20, nel parco di via Corsica, recentemente inaugurato, al via il ‘Benessere Olistico Festival’ alla sua prima edizione.

A parlarcene Jessica Lazzarini, operatrice olistica e del benessere, cristalloterapeuta, operatrice Reiki di primo livello. “Il Festival nasce da un’idea mia – spiega – e di Andrea Gnaccarini, Master Reiki e operatore del benessere, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Casalmaggiore, che ringraziamo di cuore.

L’iniziativa si propone di diffondere il concetto di benessere a 360° e alla persona intesa nella sua totalità di essere umano dotato di corpo fisico, senza tralasciare le altre componenti, ovvero mente, anima, spirito e senza dimenticare che l’uomo è un essere sociale che, costantemente, interagisce con altri individui e con l’ambiente esterno.

Questa multidimensionalità dell’essere umano non può essere ignorata quando si cercano salute e benessere. L’uomo, ininterrottamente, emette un campo energetico (attraverso il lavoro delle sue cellule, attraverso i suoi pensieri, sentimenti e azioni), si muove in un campo energetico più vasto, rappresentato dall’universo, ed entra in contatto con altri campi energetici emessi da altre persone, animali, alberi o cose, anche se egli, molto spesso, non ne è consapevole.

Benessere Olistico Festival vuole essere un’occasione per portare le persone a prendere consapevolezza dei benefici che possono derivare dalle discipline olistiche, che hanno come obiettivo il ripristino del corretto fluire delle energie dentro e fuori dal sistema – uomo. La medicina olistica non si vuole in alcun modo sostituire alle cure convenzionali, ma si può benissimo integrare alle terapie classiche e rappresenta un ottimo sistema di prevenzione atto al mantenimento di uno stato di salute ottimale.

Nella splendida cornice verde del parco di Via Corsica, recentemente inaugurato, durante la giornata adulti e bambini potranno rilassarsi e sperimentare i benefici derivanti da Reiki, shiatsu, massaggio, cristalloterapia, yoga, pilates, feng shui, dalla biodanza, dai bagni di suono e il benessere derivante dalle lampade al sale. Ci saranno conferenze a tema, meditazione, laboratori per i più piccini e una sezione interamente dedicata allo yoga bimbi. Si potranno gustare le specialità della gastronomia Ricanda l’orto del gusto di Sabbioneta (MN), il delizioso gelato della gelateria Copacabana e sarà attivo il servizio bar e panineria per tutta la giornata. Floricultori e hobbisti coloreranno saranno presenti con fiori, piante e aromatiche, con saponi naturali e con le loro creazioni in legno e materiali naturali”.

Presenti – tra gli altri – gli operatori: Shiatsu con Erika Bonazzi, Pilates e ginnastica posturale con Elisa Zani Reiki e riequilibrio energetico con Andrea Gnaccarini, Cristalloterapia e massaggio con Jessica Lazzarini Feng shui con Margherita Pinto, Biodanza con Diego Sechi, Tai chi e Yoga con il Centro Milarepa, La stanza del sale con Marisa Sarzi Puttini, Purificazione e medicina dell’anima con Primetta Aglio, Bijoux in legno e cristallo di Tommaso Borrelli.

Ingresso libero, dimostrazioni gratuite, trattamenti a offerta libera.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti