Commenta

Oglio Po, dal Rotary 5
poltrone reclinabili per il
punto Prelievi del nosocomio

Si tratta 5 poltrone comfort reclinabili di ultima generazione, 5 sgabelli per gli operatori e 4 carrelli con cassettiere che rendono più agevole il lavoro degli operatori sanitari “perché tutto è a portata di mano”

VICOMOSCANO – Presentata questa mattina all’Ospedale Oglio Po la donazione del Rotay Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta per la riqualificazione del Punto Prelievi dell’Ospedale di cui è responsabile Maria del Pilar Esteban.

Si tratta 5 poltrone comfort reclinabili di ultima generazione, 5 sgabelli per gli operatori e 4 carrelli con cassettiere che rendono più agevole il lavoro degli operatori sanitari  “perché tutto è a portata di mano”.

In rappresentanza dei Rotary sono intervenuti Gianmario Delvò (Presidente Rotary Club Piadena Oglio Chiese); Gianluca Bocchi (Presidente “Rotary Club Casalmaggiore Viadana Sabbioneta); Clara Maffezzoli (RotarAct Casalmaggiore viadana Sabbioneta). Daniela Borella (Presidente Rotary club Casalmaggiore Oglio Po), Simone Balbo (Eclub Rotary).

Rosario Canino  – Direttore Sanitario dell’ASST di Cremona – ha ringraziato il Rotary Club per la sensibilità, l’attenzione mostrata, precisando che in futuro ci sarà spazio per nuovi e più corposi progetti. Ines Lupi – coordinatrice del servizio – ha espresso piena soddisfazione per gli arredi che si stanno rivelando decisamente funzionali sia per gli operatori, sia per gli utenti a garanzia di comfort e sicurezza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti