Commenta

Piedibus Viadana, si
chiude un anno di scuola:
un immenso grazie a loro

VIADANA – Non hanno mai mancato un giorno. Facendosi beffe del tempo, del vento e della pioggia o del sole che batteva fitto. E non hanno mai mancato di un’attenzione nei confronti di tutti quei bimbi che hanno accompagnato a scuola imperterriti. Venerdì – con la fine delle scuole – si è chiuso anche l’anno del Piedibus. Un anno positivo di un servizio guidato da Giovanni Zanichelli.

Non pensate sia stato facile: Viadana è una città difficile dal punto di vista del traffico urbano e vive dei problemi di mobilità di tanti centri medio piccoli. Centri in cui lo spazio per le autovetture è nettamente aumentato penalizzando i pedoni ed i ciclisti.

Anche per questo, e per tutta la pazienza che ci hanno messo a portare la ciurma ogni giorno in porto, saggi capitani di corvetta, va il plauso di tutti. Adesso un po’ di – meritato – riposo e poi da settembre pronti a ripartire: sguardi attenti, piedi ben piantati per terra, tanta pazienza e tanti sorrisi.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti