Cronaca
Commenta

Skimmer per clonare le carte nel bancomat di via Cairoli: indagano i carabinieri

La tecnica dell’utilizzo dello skimmer è molto in voga tra i malviventi dell’Est Europa. Sul caso indagano i Carabinieri di Casalmaggiore.

CASALMAGGIORE – Hanno tentato di clonare – e forse in qualche caso ci sono anche riusciti – i bancomat dei clienti della banca Unicredit di via Cairoli, quasi all’angolo con piazza Garibaldi a Casalmaggiore. Ad accorgersene è stato un cliente che, mentre stava prelevando col proprio bancomat, ha notato che qualcosa nella tastiera elettronica non andava. Non solo: il bancomat stesso è rimasto incastrato nella macchina e, quando i Carabinieri sono stati contattati, ecco che la manomissione è emersa in tutta la sua evidenza. A bloccare tastierino e tessera era stato uno skimmer, dispositivo che perdette di rubare i dati di bancomat o carte di credito, che vengono così poi clonate in un momento successivo. La tecnica dell’utilizzo dello skimmer è molto in voga tra i malviventi dell’Est Europa. Sul caso indagano i Carabinieri di Casalmaggiore.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti