Un commento

Lorenzo Braccaioli super, in
bicicletta da San Michele in
Bosco a Barcellona in 43 ore

Lorenzo era partito lunedì 17 giugno, alle 4 da San Michele in Bosco in bicicletta. A seguirlo in auto per fargli da supporto Antonio Giordani, braccio destro e autista e Claudio Rasseghini, meccanico esperto di biciclette

SAN MICHELE IN BOSCO – 1192.71 km percorsi in 43:30:57 ore. Fermate (a parte una non programmata dovuta ad una caduta al km 300) giusto il tempo per i bisogni fisiologici e per mangiare qualcosa al volo. 46.270 calorie consumate ad una media oraria di poco superiore ai 27 km/h. 5671 metri di dislivello. Da San Michele in Bosco a Barcellona in bicicletta in un’impresa che si aggiunge a quella dell’agosto del 2018 quando l’iron man di San Michele, Lorenzo Braccaioli, il Bracco per gli amici, raggiunse Parigi.

Quest’anno il ciclista dalla resistenza infinita ha voluto ‘esagerare’. Esagerare per ogni comune mortale ma non per lui che l’impresa se la sentiva nelle gambe e che si era preparato di tutto punto.

Lorenzo era partito lunedì 17 giugno, alle 4 da San Michele in Bosco in bicicletta. A seguirlo in auto per fargli da supporto Antonio Giordani, braccio destro e autista e Claudio Rasseghini, meccanico esperto di biciclette.

Una lunga marcia senza dormire, con ‘pit stop’ molto brevi, solo pause per cambiarsi, mangiare, espletare i bisogni fisiologici e risolvere i problemi lungo il percorso. Un percorso che si è snodato per Cremona, Tortona, Genova, Sanremo, Cannes, Frejus, Setè, Leucate, Junckera, Girona per poi arrivare a Barcellona. Alpi e Pirenei scavallati senza particolari problemi, un lunghissimo tratto di costa, quella francese.

Lorenzo, abituato a non mollare mai, non si è arreso neppure al km 300 quando, a causa di una caduta, si è procurato delle abrasioni. Il ciclista ha pedalato per 43 ore e 30 minuti arrivando a Barcellona nei tempi previsti.

L’impresa è stata sponsorizzata da Levoni, Villa Aurelia, Asso Impianti, Monticelli, bar Paradise, falegnameria Castagna, bar gelateria La Centrale e impresa di pulizie Carlos e seguita, tramite la pagina facebook Bracco NoStop dagli amici rimasti a casa.

N.C.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Roberto Rossi

    Non é venuto Falciroli?