Commenta

Smaltimento fanghi nelle
campagne, davvero
è tutto in regola?

Lettera scritta da Amilcare Boni

Egregio direttore,

Come previsto è cominciato lo smaltimento dei fanghi nelle nostre campagne. Sicuramente in regola nascosti dietro a un foglio di carta che ne attesta la salubrità, protetta da una legge regionale fatta ad hoc per favorire le ditte di smaltimento e gli pseudo agricoltori che per un facile guadagno consentono tutto ciò. Fregandosene bellamente degli schizzinosi cittadini che si lamentano e che devono tenere le finestre sbarrate. Una domanda! Perché nonostante siano considerati in regola vengono interrati immediatamente impedendo a chi di dovere di effettuare i controlli necessari?

© Riproduzione riservata
Commenti