Commenta

Ciclismo, Matteo Visioli
leone nella bergamasca: la
vittoria dedicata alla nonna

La Gioca in Bici che non dimentica nessuno dei suoi atleti festeggia anche per il terzo posto conseguito ieri da Andrea Agarossi al Memorial Antonio Colò a Santo Stefano Magra, categoria Juniores

CASALMAGGIORE – “E’ la conferma di uno stato di forma fisica eccellente conseguita con la costanza e l’impegno negli allenamenti!”. Così il direttore sportivo Vezzosi Maurizio della ASAD Gioca in Bici Oglio Po commenta la bellissima vittoria di Matteo Visioli esordiente, 2°anno, conseguita ieri a Sorisole, nella difficile terra di appassionati di ciclismo come è la Bergamasca.

In un percorso durissimo della lunghezza di 42 km con una salita impegnativa di 2 km ripetuta 4 volte all’arrivo in salita finale spunta dalle retrovie il casco giallo fluo di Matteo che con una progressione strepitosa supera gli avversari e si aggiudica la vittoria.

Incontenibile l’entusiasmo dei direttori sportivi e dei compagni di squadra e anche dei genitori e della nonna al seguito a cui Matteo dedica la vittoria e a cui con un gesto che evoca grande commozione Matteo regala il bellissimo mazzo di fiori per festeggiare l’89° compleanno!

La Gioca in Bici che non dimentica nessuno dei suoi atleti festeggia anche per il terzo posto conseguito ieri da Andrea Agarossi al Memorial Antonio Colò a Santo Stefano Magra, categoria Juniores. Andrea ha iniziato ad appassionarsi al bellissimo sport delle due ruote correndo da giovanissimo nella categoria G2 proprio con la Gioca in Bici e oggi che è cresciuto continua a praticare ad alto livello lo sport del ciclismo nella Noceto Nial.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti