Commenta

Cinema all'aperto, a Rivarolo
Mantovano è un successo:
sold out per Dogman

Anche martedi sera, nonostante il periodo in cui molta gente è in vacanza, tutti i posti allestiti con cura dall'assessore Ugo Guarneri insieme al consiliere Gianfranco Paroli, in breve sono andati esauriti

RIVAROLO MANTOVANO – Continuano a riscuotere grande successo le proiezioni di pellicole all’aperto, presso il cortile delle ex scuole elementari di Cividale. Anche martedi sera, nonostante il periodo in cui molta gente è in vacanza, tutti i posti allestiti con cura dall’assessore Ugo Guarneri insieme al consiliere Gianfranco Paroli, in breve sono andati esauriti. Merito anche delle proposte cinematografiche presentate durante l’intero ciclo, tutte premiate con riconoscimenti di critica e pubblico. Come quella di ieri sera ‘Dogman’ di Matteo Garrone, gratificato con diversi nastri d’argento. Una storia, a dire il vero abbastanza cruda e shoccante con scene di violenza scatenata dallo smodato uso di stupefacenti tale da far perdere perdere rispetto, senso della realtà e persino l’amicizia tra i due principali protagonisti. Ciò che ha sorpreso all’inizio del film sono state le immagini di alcuni esemplari di cani di grossa taglia il cui aspetto spaventoso ripreso in primo piano, lasciava presagire scene di aggressione da parte loro. Rimasti al contrario inermi e quasi esterrefatti davanti alla inaudita violenza scatenatasi tra gli uomini uno dei quali lo stesso gestore della pensione per cani.

Rosario Pisani

© Riproduzione riservata
Commenti