Commenta

Santa Maria dell'Argine,
Santa Messa di Ferragosto.
"Questa chiesa è un miracolo"

Le celebrazioni presso la chiesetta di S.Maria dell'Argine continuano tutti venerdi alle 20,40 con la recita del Rosario e della Messa, fin che la stagione lo consentirà

VICOBELLIGNANO – A volte i miracoli possono manifestarsi anche in maniera differente rispetto a guarigioni, apparizioni o altri eventi simili.. E’ quello a cui hanno fatto riferimento don Gabriele Bonoldi e don Franco Vecchini durante la tradizionale S.Messa di Ferragosto officiata giovedi mattina alle 8,30 nella restaurata chiesetta ai piedi dell’argine a Vicobellignano.

“Se pensiamo che nel 1932 questo luogo era stato sconsacrato, è quasi un miracolo oggi vederlo cosi!”.

Attraverso l’ impegno assiduo e costante dei due sacerdoti, sostenuti da una popolazione che ha sempre dimostrato di assecondarne i bisogni, S.Maria, da una situazione di degrado che l’ha quasi vista sfiorare il crollo, oggi è come rifiorita presentandosi in una condizione stupefacente, anche se molte sono ancora le cose da fare. L’ultimo intervento, in ordine di tempo riguarda l’illuminazione che risalta ancora di più il candore delle pareti tra uno spicchio e l’altro di intonaco originale.

Don Gabriele poi ha rimarcato come la gente ami rispettare quell’incontro ferragostano accorrendo in massa sia per una tradizione consolidata da una fede autentica sia per la particolare suggestione del luogo. Accontentandosi poi di seguire la celebrazione rimanendo in piedi all’esterno per l’esiguità degli spazi. Molte le persone arrivate in bicicletta, a piedi e anche in macchina, eludendo quel tratto dell’argine chiuso al traffico ma che per l’occasione diventa percorribile per poche decine di metri.

Nel volantino distribuito in chiesa sono stati illustrati i passaggi relativi alla situazione economica attuale. Sotto il titolo “La Luce c’è, mancano i soldi” si legge come la Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona abbai accolto il progetto relativo all’illuminazione interna di S.Maria inserendolo tra quelli meritevoli di finanziamento con un contributo di 7.820,20 pari al 50% dell’importo completo.

“Il lavoro è stato realizzato con piena soddisfazione di tutti dalla ditta Melloncelli di Sermide ma per il pagamento delle fatture che ammontano a 18.890 euro abbiamo dovuto chiedere un prestito che per le nostre tasche è abbastanza consistente” scrivono i sacerdoti. Facendo ricorso ancora una volta alla sensibilità e alla generosità dei parrocchiani e di tutte quelle persone già coinvolte e a cui non sono mancate parole di ringraziamento e gratitudine.

Le celebrazioni presso la chiesetta di S.Maria dell’Argine continuano tutti venerdi alle 20,40 con la recita del Rosario e della Messa, fin che la stagione lo consentirà.

Rosario Pisani

 

© Riproduzione riservata
Commenti